La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia

    Cobalto cloruro

    Il cloruro di cobalto è un’eccellente fonte di cobalto cristallino idrosolubile per usi compatibili con i cloruri. I composti del cloruro possono condurre elettricità se fusi o disciolti in acqua. I materiali clorurati possono essere decomposti per elettrolisi in cloro gassoso e metallo . Si formano attraverso vari processi di clorazione per cui almeno un anione di cloro (Cl-) è legato covalentemente al metallo o catione in questione. Lo ione cloruro controlla l’equilibrio dei fluidi e i livelli di pH nei sistemi metabolici. Possono formare composti inorganici o organici .

     

    Previous article Neomicina solfato
    Dott. Alessandro Martella
    Ciao, trovi le informazioni sulla mia attività di Dermatologo <a href="https://www.alessandromartella.it/" rel="nofollow">qui</a>. Sono l'ideatore, fondatore e responsabile di Myskin, la piattaforma che stai consultando e autore di oltre <a href="https://scholar.google.it/citations?user=UZOKWV8AAAAJ&hl=it&oi=ao">50 lavori scientifici in Dermatologia. </a>Attualmente sono il Presidente dell'<a href="https://www.aida.it/">Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali (AIDA).</a> e il Direttore Responsabile della Rivista DA 2.0Sono anche Co-editors della Rivista Scientifica JPD.