Endorfine

    cosa_significa

    Qualsiasi gruppo di proteine ​​oppiacei con proprietà antidolorifiche che si trovano naturalmente nel cervello. Le principali sostanze identificate come endorfine comprendono encefaline, beta-endorfina e dinorfina, scoperte negli anni ’70 da Roger Guillemin e altri ricercatori. Le endorfine sono distribuite in modelli caratteristici in tutto il sistema nervoso, con beta-endorfina trovata quasi interamente nella ghiandola pituitaria.

    Le endorfine sono state trovate chiaramente coinvolte nella regolazione del dolore; anche gli effetti analgesici dei trattamenti di agopuntura possono essere attribuibili a loro. Si ritiene inoltre che tali sostanze abbiano qualche relazione con il controllo dell’appetito, il rilascio di ormoni sessuali attraverso l’ipofisi e gli effetti avversi dello shock. Esistono prove evidenti del fatto che le endorfine sono collegate ai “centri del piacere” nel cervello. La conoscenza del comportamento delle endorfine e dei loro recettori nel cervello ha implicazioni per il trattamento delle dipendenze da oppiacei e dei disturbi del dolore cronico.

    Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

    Inserisci un tuo commento!
    Inserisci qui il tuo nome