La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.
Diffidate dalle imitazioni.

La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.

Diffidate dalle imitazioni.

Come usare il siero per capelli: cosa fare e cosa non fare

Supervisione scientifica a cura del DOTT. A. MARTELLA

I sieri per capelli sono prodotti per lo styling che risolvono diversi problemi dei capelli, a seconda della loro formulazione. Possono aggiungere lucentezza ai capelli opachi, ridurre l’effetto crespo e prevenire i danni dovuti al calore delle piastre o phon.

Una varietà di sieri per capelli può risolvere diversi problemi di capelli ed è necessario sapere quale siero funziona meglio per ogni tipo di capello.

Questo articolo esplora il siero per capelli: i suoi benefici e le cose da fare e da non fare quando si utilizza.

Cos’è un siero per capelli?

Il siero per capelli è un prodotto per lo styling che ricopre la superficie dei capelli per fornire una serie di benefici.

Diversi sieri per capelli si adattano a diversi tipi di capelli, da grossi a sottili. Tipicamente, i sieri per capelli contengono silicone e principi attivi che nutrono i capelli.

Questi includono:

  • olio di Argan
  • olio di jojoba
  • olio di semi di girasole
  • olio di semi di cipolla
  • olio di moringa
  • Aloe Vera
  • vitamina E
  • Acqua di rose
  • olio di mandorle dolci
  • olio di cocco vergine

Benefici del siero per capelli

I sieri per capelli offrono una serie di benefici ai capelli.

Aggiungere lucentezza

Uno dei vantaggi dei sieri per capelli è la loro capacità di ravvivare i capelli secchi e opachi infondendo umidità in ogni ciocca di capelli. I capelli sani e idratati tendono ad essere più setosi e lucenti.

Alcuni sieri per capelli possono anche avere ingredienti che riflettono la luce, che aggiungono lucentezza ai capelli senza farli sembrare grassi.

Controllo dell’effetto crespo e della secchezza

I capelli danneggiati appaiono in genere secchi, fragili e crespi. È comune che i capelli secchi e danneggiati abbiano doppie punte. I sieri possono aiutare a domare le ciocche di capelli ribelli e creare una finitura lucida.

Il contenuto di silicone in molti sieri per capelli aiuta a gestire questi problemi formando un rivestimento protettivo attorno alla cuticola del capello. Questo sigilla i capelli e mantiene i capelli deboli e danneggiati idratati e nutriti.

Alcuni sieri per capelli contengono proteine ​​della cheratina idrolizzate, che offrono diversi benefici per i capelli:

  • migliorare la capacità dei capelli di trattenere l’umidità
  • impedisce ai capelli sottili di spezzarsi
  • ripara i capelli danneggiati
  • neutralizza la carica statica negativa che provoca l’effetto crespo, il flyaway e l’attrito
  • migliora la resistenza alla trazione dei capelli secchi e danneggiati

Ridurre nodi e grovigli

I sieri per capelli levigano i capelli, provocando un effetto districante sui capelli. Poiché il siero rende i capelli più lisci e setosi, diventa più facile pettinarli e gestirli.

Migliorare l’aspetto naturale dei capelli

I sieri per capelli migliorano la struttura e la consistenza naturali dei capelli, risultando in capelli più lucenti e definiti, migliorando l’aspetto naturale dei capelli.

Protezione contro i danni

Il rivestimento protettivo del siero protegge i capelli da agenti inquinanti, polvere, fotodanneggiamento e danni causati dal calore dallo styling. Per questo motivo i sieri vengono spesso applicati sui capelli prima della messa in piega.

La maggior parte dei sieri contiene ingredienti che proteggono i capelli da:

  • strumenti per lo styling riscaldati come piastre, arricciacapelli e asciugacapelli
  • trattamenti chimici utilizzati per tingere, lisciare, decolorare o fare permanente ai capelli
  • stress ambientale, come fotodanneggiamento e condizioni meteorologiche
  • danni meccanici da trattamenti ripetuti e styling
  • Aiutano a proteggere, migliorare e recuperare le proprietà delle fibre capillari, tra cui morbidezza, elasticità e forza.

Come usare il siero per capelli: cosa fare e cosa non fare

Sapere come usare correttamente i sieri per capelli è fondamentale per ottenere il massimo beneficio.

Di seguito sono riportati alcuni consigli quando si utilizzano sieri per capelli.

Cosa fare: lavare i capelli prima dell’applicazione

Il siero per capelli è in genere un prodotto senza risciacquo e si applica meglio sui capelli appena lavati. Lo scopo principale del siero è quello di proteggere i capelli dagli agenti inquinanti. Usarlo sui capelli non lavati vanifica lo scopo. Inoltre, applicarlo sui capelli non lavati può far sembrare i capelli grassi e appesantiti.

Dopo aver lavato i capelli, si può asciugarli con un asciugamano per poi applicare il prodotto. E’ possibile usare un po’ di siero dopo aver fatto la doccia la sera per capelli più lucenti e morbidi al mattino e si può anche usare del siero per capelli per ritoccare i capelli durante il giorno.

Cosa non fare: applicare il siero in eccesso

Un’applicazione eccessiva del siero può far appiattire e ungere i capelli. Idealmente, è consigliabile iniziare con una piccola quantità e aggiungerne gradualmente altre se necessario.

Cosa Fare: riscaldare prima di applicare sui capelli

La maggior parte dei sieri per capelli ha una consistenza densa, il che li rende difficili da applicare. Riscaldare il prodotto posizionando un po’ di prodotto sul palmo e strofinandolo per alcuni secondi può renderlo più liscio, il che aiuta a garantire un’applicazione più uniforme.

Cosa non fare: applicare sulle radici

È importante evitare di applicare il siero per capelli sulle radici in quanto ciò può appesantire i capelli, far apparire le radici unte e causare l’accumulo di prodotto. Poiché le punte dei capelli sono naturalmente più asciutte, è meglio applicare il siero per capelli dalle punte alle radici.

Cosa fare: considerare il tipo di capelli

I sieri per capelli possono avere formulazioni diverse, il che significa che alcuni tipi di capelli possono beneficiare più di altri, a seconda del tipo di siero. Non è solo importante sapere quale siero funziona meglio per il proprio tipo di capelli, ma è fondamentale controllarne gli ingredienti per garantire che il siero soddisfi gli obiettivi desiderati per i capelli.

Cosa non fare: risciacquare il siero dopo l’applicazione

I sieri per capelli sono prodotti senza risciacquo che agiscono sulla superficie dei capelli per idratare, levigare e proteggere i capelli. Il lavaggio rimuove questo rivestimento.

Quale siero per capelli funziona meglio per ogni tipo di capello?

Il modo migliore per ottenere il massimo beneficio da un siero per capelli è selezionare il prodotto migliore per il tipo di capelli.

Le persone con tipi di capelli crespi possono optare per sieri che offrono un’idratazione intensa. I sieri che proteggono dall’umidità e sigillano l’idratazione possono essere utili per questo tipo di capelli poiché questo tipo è soggetto a crespo e secchezza. Per capelli crespi può essere utile cercare prodotti a base di ricino, marula e palissandro per un’idratazione intensa.

I sieri leggeri e idratanti possono aggiungere elasticità e definizione ai capelli ricci. Allo stesso modo, anche le persone con i capelli sottili possono beneficiare di sieri con formule più leggere.

Per capelli lisci che vogliono un aspetto più lucente e liscio è possibile usare sieri che levigano e idratano i capelli.

Per capelli danneggiati e con doppie punte si dovrebbe prendere in considerazione i sieri di cheratina per ripristinare le proteine ​​​​nei capelli. Questi sieri sono spesso conosciuti come “riparatori” e “rinforzanti”. Per capelli soggetti all’utilizzo costante di piastre o asciugacapelli potrebbero è consigliato optare per sieri termoprotettivi.

Sommario

L’aggiunta di un siero per capelli nella routine giornaliera può fornire una serie di vantaggi, dall’aggiunta di protezione, ad una idratazione più profonda, alla lucentezza, alla riduzione delle doppie punte e alla definizione dell’aspetto naturale dei capelli.

L’uso e l’applicazione corretti sono fondamentali quando si utilizza un siero per capelli. E’ consigliato applicare solo una piccola quantità alle punte fino alle radici. È anche meglio applicarlo sui capelli puliti e umidi.


Riferimenti Scientifici

spot_img

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei gia' abbonato

Redazione medico-scientifica di Myskin
Redazione medico-scientifica di Myskin
Articoli, studi scientifici e tecnologie per la rivoluzione digitale in Dermatologia.

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.

spot_img