La depilazione laser è popolare tra le persone che cercano una soluzione definitiva alla depilazione rispetto ad altri metodi.

Prima di iniziare la terapia, tuttavia, occorre conoscere alcuni effetti collaterali della depilazione laser e alcuni miti che circondano il processo.

Per la maggior parte delle persone, la depilazione laser è un modo sicuro per sbarazzarsi di peli in posti indesiderati in modo permanente o per lunghi periodi di tempo.

La depilazione laser è sicura?

La maggior parte delle persone che la usa scopre che la depilazione laser è sicura e ben tollerata. Non sembrano esserci rischi per la salute a lungo termine associati al trattamento.

Tuttavia, alcune persone potrebbero sperimentare lievi effetti collaterali dopo la depilazione laser. E’ sempre buona norma testare il trattamento su una piccola zona di pelle per verificare la reazione al trattamento prima di procedere su un’area più ampia della pelle.

Chi desidera sottoporsi al trattamento di epilazione laser dovrebbe sempre recarsi presso un professionista qualificato.

La depilazione laser è dolorosa?

Per un paio di giorni dopo il trattamento, la pelle interessata può diventare rossa e dolente. Molte persone descrivono la sensazione come simile a una scottatura. Il processo stesso, tuttavia, in genere non è doloroso.

Effetti collaterali

Alcuni effetti collaterali possono apparire dopo la depilazione laser. La maggior parte degli effetti collaterali sono minori e temporanei. Chiunque sperimenti effetti collaterali duraturi dovrebbe consultare il proprio dermatologo.

Rossore e irritazione

La depilazione laser induce un danno permanente e voluto alla base dei follicoli dei peli trattati in modo tale da interrrompere il ciclo pilifero. Il corpo reagisce a questo provocando rossore e irritazione nelle aree colpite. La pelle può essere un po’ dolorante e potrebbe persino sembrare leggermente gonfia.

I sintomi sono generalmente di breve durata. L’area interessata può sembrare simile alla pelle che ha appena subito depilazione con ceretta o pinzetta. Alcuni dermatologi usano un anestetico topico per ridurre la reazione della pelle al processo.

L’irritazione dovrebbe attenuarsi dopo la reazione iniziale, di solito entro poche ore dal trattamento. Gonfiore e arrossamento possono rispondere bene a impacchi di ghiaccio o un bagno fresco.

Croste

Alcune persone potrebbero lamentare la formazione di croste sulla pelle nella zona interessata.

La formazione di croste a volte può portare alla formazione di cicatrici. Prendendosi cura dell’area trattata dopo il trattamento laser, ad esempio utilizzando una crema idratante, si può prevenire qualsiasi problema permanente derivante da questo trattamento.

A titolo di esempio effetti collaterali post Fotoepilazione, nel caso specifico Luce Pulsata(metodica differente dal laser per epilazione)
A titolo di esempio effetti collaterali post Fotoepilazione, nel caso specifico Luce Pulsata(metodica differente dal laser per epilazione)

Cambiamenti nel colore della pelle

Alcune persone potrebbero notare lievi cambiamenti di colore nell’area di pelle trattata, che può diventare leggermente più scura o più chiara, dopo l’epilazione laser.

Chi ha la pelle più chiara può avere maggiori probabilità di subire variazioni più scure della pigmentazione. Le persone con i toni della pelle più scuri possono essere più inclini a cambiamenti di pigmentazione più chiari. Questi cambiamenti tendono a svanire nel tempo e la pelle torna alla normalità.

Lesioni agli occhi

La procedura di rimozione dei peli prevede l’uso di potenti laser. Questo significa che c’è il rischio di lesioni agli occhi potenzialmente gravi, specialmente nel caso in cui un professionista stia effettuando il trattamento sul viso.

depilazione laser

Proprio per questo per evitare tali danni, sia la persona che riceve il trattamento che il professionista devono indossare un’attrezzatura protettiva per gli occhi per aiutare a prevenire le lesioni mentre la procedura viene eseguita.

Rischio di infezione della pelle

Come con altri metodi cosmetici di rimozione dei peli, il danneggiamento dei follicoli piliferi con un laser può comportare un rischio di infezione.

L’area interessata dovrebbe essere trattata come una ferita che sta guarendo. Si dovrebbe segnalare qualsiasi segno di infezione al dermatologo.

Infine, non si dovrebbero applicare creme antibiotiche da banco su vaste aree della pelle in caso di infezione.

Effetti collaterali rari

Gli effetti collaterali meno comuni dopo l’epilazione laser possono includere i seguenti:

Bruciature e vesciche

C’è il rischio di ustioni e vesciche se l’epilazione laser non viene eseguita correttamente.

Tuttavia, quando è un professionista qualificato a eseguire il trattamento, le ustioni e le vesciche sono rare.

A titolo di esempio effetti collaterali post Fotoepilazione, nel caso specifico Luce Pulsata(metodica differente dal laser per epilazione)
A titolo di esempio effetti collaterali post Fotoepilazione, nel caso specifico Luce Pulsata(metodica differente dal laser per epilazione)

Un professionista può applicare un dispositivo di raffreddamento sulla pelle di una persona appena prima che venga utilizzato il laser. Questo aiuta a prevenire che il laser bruci la pelle.

Cicatrici

Le cicatrici in genere non sono un effetto collaterale della depilazione laser. Tuttavia, se il professionista commette un errore, possono verificarsi. Questo non dovrebbe essere un problema per i professionisti più qualificati.

Le cicatrici possono anche formarsi se non ci si prende cura correttamente dell’area trattata dopo il trattamento.

Si dovrebbe trattare la parte di pelle interessata come se fosse stata bruciata dal sole, per evitare ulteriori danni. Il consiglio è di mantenerla idratata, protetta dalla luce e sotto controllo per rilevare eventuali segni di infezione.

L’ epilazione definitiva funziona?

Il trattamento di epilazione laser funziona riducendo significativamente la crescita dei peli.

Già dopo il primo trattamento, molte persone potranno essere prive di peli

Molte persone necessitano di sessioni ripetute per ottenere una soluzione permanente o soddisfacente per i peli superflui. I peli possono ricrescere più chiari e sottili con ogni sessione successiva. Dopo un numero sufficiente di trattamenti, la peluria potrebbe smettere di ricrescere del tutto.

L’epilazione laser può essere più efficace sui peli scuri. Le persone con i peli biondi, rossicci o grigi possono non notare molti cambiamenti, poiché le luci laser sono attratte dai peli scuri e spesso non hanno successo su peli chiari.

Epilazione laser durante la gravidanza

Gli esperti non raccomandano l’epilazione laser alle donne in gravidanza. Questo perché gli scienziati non hanno effettuato studi sull’uomo che dimostrano la sicurezza dell’epilazione laser durante la gravidanza.

La gravidanza provoca cambiamenti ormonali nel corpo di una donna e in genere può causare la crescita di peli in posti indesiderati. Nonostante questo possa essere imbarazzante, i peli spesso vanno via da soli.

Se i peli non vanno via senza aiuto, si potrebbe provare il trattamento laser dopo la gravidanza, ma i medici raccomandano di aspettare alcune settimane dopo il parto prima di sottoporsi al trattamento.

Miti sulla depilazione laser

Ci sono molti miti infondati sulla depilazione laser:

L’epilazione laser provoca il cancro

Il mito che il trattamento di epilazione laser può causare il cancro è infondato. I laser sono appositamente progettati per passare attraverso le cellule della pelle e mirano solo i follicoli piliferi in profondità nella pelle.

I laser utilizzati nella depilazione laser producono una piccola quantità di radiazioni. Tuttavia, questa radiazione non è ritenuta dannosa e non ci sono prove che la terapia di epilazione laser provochi il cancro della pelle.

L’epilazione laser provoca infertilità

Ancora una volta, non vi è alcuna prova che la depilazione laser causi infertilità. I laser penetrano solo nella pelle e non raggiungono o influenzano altri organi. L’epilazione laser è solitamente sicura, anche in aree sensibili come l’inguine.

Esistono kit di epilazione laser da usare in casa per chi vuole rimuovere i peli superflui senza andare da un dermatologo.

Molte persone potrebbero sperimentare risultati modesti usando questi kit, come peli più chiari o più sottili. Tuttavia, i kit da usare in casa non sono pari ai potenti dispositivi medici utilizzati dai professionisti qualificati.

Quando rivolgersi a un medico

Chiunque stia sperimentando reazioni avverse alla depilazione laser dovrebbe rivolgersi al proprio dermatologo. Di solito è possibile gestire in casa sintomi come arrossamento e gonfiore, ma i segni di infezioni della pelle devono essere sempre segnalati ad un dermatologo.

Segnalare i sintomi per tempo consente un trattamento rapido e può aiutare a prevenire eventuali cambiamenti irreversibili.

Chiunque stia provando ad avere una gravidanza dovrebbe parlare con il proprio medico prima di sottoporsi alla depilazione laser. Un medico può consigliare altre opzioni, in quanto la depilazione laser richiede spesso sessioni multiple che non dovrebbero essere intraprese durante la gravidanza.

Per concludere

L’epilazione laser è sicura ed efficace per la maggior parte delle persone, se eseguita correttamente. Possono essere necessari più trattamenti per rimuovere completamente i peli superflui e la rimozione permanente dei peli non è sempre garantita.

Alcune persone possono manifestare lievi effetti collaterali dopo il trattamento, come arrossamento, gonfiore e irritazione e che, di solito, possono essere curati in casa. Chiunque noti i segni di un’infezione della pelle dovrebbe consultare un dermatologo.

"Crediamo che
ogni problema
di pelle
debba avere
la sua soluzione"

CONSULTO ONLINE

con il dermatologo

2 Commenti

  1. L’articolo è redatto da persona ignorante in materia. Ciò a cui lautore6so sta riferendo è l’utilizzo della luce pulsante che è uno strumento dalle specifiche tecniche ed effetti biologici ben diversi da quelli prodotti da un laser, di cui fra l’altro ne esistono vari tipi con rilevanti differenze anche di effetti e risultati.
    Ciò che è scritto e totale disinformazione.

    • Ciao Aldo,
      il contenuto dell’articolo è stato redatto da autori esperti della metodica laser e dato l’interesse dell’argomento abbiamo ritenuto interessante proporlo anche in Italiano.

      Sono d’accordo con lei che le immagini però che abbiamo utilizzato sono fuorvianti in quanto si riferiscono alla luce pulsata che come giustamente ha scritto è completamente un’altra metodica.
      Provvediamo a specificarlo meglio nella didascalia.

      Grazie per la sua preziosa segnalazione!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome