NIACINAMIDE (Nicotinamide – Vitamina PP – Vitamina B3)

    cosa_significa

    Ingrediente cosmetico funzionale.

    Questa sostanze è natualmente presente nella maggior parte degli alimenti. Il nostro organismo può produrla autonomamente a partire da un aminoacido chiamato triptofano. Viene utilizzata nel trattamento delle malattie cutanee infiammatorie causate dalla formazione di anticorpi, sia come topico che sistemico. Ha azione antiossidante perché è un componente importante di coenzimi che partecipano al trasporto di ossigeno e svolge un’azione negativa sulla produzione di sebo, che rappresenta uno dei fattori patogenetici dell’acne. Inoltre, aumenta la sintesi di cheratina, stimola la sintesi di ceramidi, accelera la differenziazione dei cheratinociti con miglioramento della funzione dermo-epidermica, aumenta l’idratazione ed ha effetto inibitorio sulla fotocarcinogenesi. Grazie a tutte queste preziose proprietà viene utilizzata in un’ampia gamma di patologie cutanee come   acne, dermatite seborroica, rosacea, dermatite atopica e da contatto, iperpigmentazione e in formulazioni anti-ageing. La nicotinamide è facilmente formulabile e ben tollerata dalla cute anche ad alte concentrazioni.

    Dott. Federica Osti
    Sono Medico Chirurgo specializzata in Dermatologia e Venereologia all'Universita' di Ferrara e in Chirurgia Dermatologica all'Universita' di Siena. Svolgo a tempo pieno attività clinica di prevenzione, diagnosi e trattamento dei tumori cutanei presso la Ausl di Ferrara da 10 anni. Appassionata di comunicazione, dopo aver conseguito il Master di Giornalismo e Comunicazione istituzionale della Scienza presso l’Università di Ferrara, ho cominciato a scrivere per www.Myskin.it e sono stata coautrice del libro "Reparto Dermocosmetico, guida al cross-selling” nonchè di numerosi articoli scientifici pubblicati sulla stampa internazionale di settore.

    Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

    Inserisci un tuo commento!
    Inserisci qui il tuo nome