Rosacea: 3 consigli per radere la barba

Pubblicato il :

Specialista in Dermatologia e Venereologia

Ciao a tutti!
Aprile è il mese dedicato ad ask myskin, parliamo di rosacea.
Questo video è dedicato esclusivamente agli amici maschi che ci seguono. Eh sì, perché la rosacea, nel 90% è donna ma anche i maschi purtroppo possono soffrirne.

E’, un momento difficile nella vita dell’uomo che soffre di rosacea, è la rasatura.

Ecco quindi tre piccole indicazioni perché questo momento non sia più così traumatico.

Regola numero uno: scegliete dei rasoi elettrici piuttosto che i classici rasoi a lama usa e getta, il rosolio elettrico è infatti meno irritante sulla superficie della pelle, al contrario, il rasoio con lama potrebbe creare delle micro lesioni superficiali, dei micro taglietti, che potrebbero andare incontro ad infezioni oltre che ad irritare, quindi fare una specie di effetto scrub sulla pelle che di sicuro non vogliamo.

Regola numero due: evitate lozioni pre e post shaving che contengano alcool, mentolo, profumi o eucaliptolo. E’ vero, danno una bella sensazione di freschezza nell’immediato, ma, dopo pochi minuti, potreste avere veramente il viso che va in fiamme.

Per ridurre queste sensazioni fastidiose di bruciore, pelle che tira e arrossamento regola numero tre: applicate una crema idratante e anti arrossamento sia dopo la rasatura sia circa mezz’ora prima della rasatura, per preparare la pelle.

La rasatura va fatta in un momento in cui non prevedete di uscire dopo poche ore, quindi solitamente il consiglio è di farlo prima di andare a dormire, in maniera da lasciare il tempo alla pelle di riposare prima di entrare di nuovo a contatto con i raggi solari o gli inquinanti ambientali.

Ecco cari amici maschi, spero che queste piccole indicazioni vi siano utili in futuro e se pensate che possano essere utili a qualche vostro amico condivideteci.

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome