Come si usa la crema solare?

Pubblicato il :

Specialista in Dermatologia e Venereologia

Alzi la mano chi d’estate applica la crema solare solo sui nei…Vi ho visto eh! Non serve a nulla, non serve a nulla applicare la crema sui nei.

“Dottore ma io applico la crema ad alta protezione solare, il 50 + sui nei e sul corpo la 25”

Capita quindi che quando poi tornano al controllo a ottobre, dopo l’estate, mi ritrovi con la pelle tutta abbronzata e con questi pois bianchi in corrispondenza dei nei.

“Ma in questo modo dottore io evito che un neo possa subire un danno e quindi possa trasformarsi in melanoma”

Ora se questo concetto teoricamente è corretto, da un punto di vista pratico non lo è affatto, in quanto la crema solare deve essere applicata ugualmente sul corpo e sui nei e bisogna usare lo stesso fattore di protezione, un fattore di protezione alto.

“Ma cosa dice dottore, ma perché?”

Solo e semplicemente per un motivo, il melanoma compare d’amblè sulla pelle.
Cosa significa in poche parole? Significa che il melanoma nasce già maligno dove prima non c’era nulla e la possibilità che un neo possa trasformarsi in melanoma è molto remota, è molto bassa,  è una possibilita su 33mila.

E’ stato studiato e dimostrato e proprio per questo motivo non è corretto applicare un’alta protezione solo sui nei e una bassa protezione solare sulla pelle.

Da oggi in avanti vi invito ad applicare il solare con un alto fattore di protezione sul tutta la pelle e nei compresi.

Grazie

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome