Cauterizzazione

    Cauterizzazione

    Metodo terapeutico che utilizza agenti chimici (nitrato di argento, acido tricloroacetico, ecc) o fisici come il calore (termocauterio) e l’elettricità (elettrocauterio) al fine di distruggere tessuti viventi patologicamente danneggiati, rimuovere una crescita indesiderata o arrestare emorragie prevenendo le infezioni. Con cauterizzazione quindi si intende una pratica medica o la tecnica medica di bruciare una parte di un corpo per rimuovere o chiudere una parte di esso.

    Previous article Melanoma acrale
    Next article Derma papillare
    Dott. Alessandro Martella
    Ciao, trovi le informazioni sulla mia attività di Dermatologo <a href="https://www.alessandromartella.it/">qui</a>. Sono l'ideatore, fondatore e responsabile di Myskin, la piattaforma che stai consultando e autore di oltre <a href="https://scholar.google.it/citations?user=UZOKWV8AAAAJ&hl=it&oi=ao">50 lavori scientifici in Dermatologia. </a>Attualmente sono il Presidente dell'<a href="https://www.aida.it/">Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali (AIDA).</a> e il Direttore Responsabile della Rivista DA 2.0Sono anche Co-editors della Rivista Scientifica JPD.