La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.
Diffidate dalle imitazioni.

La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.

Diffidate dalle imitazioni.

    Melanoma acrale

    Melanoma acrale

    E’ il termine usato per indicare il Melanoma localizzato al palmo o alla pianta dei piedi. Il Melanoma acrale lentigginoso è stato descritto per la prima volta da Reed nel 1976. E’ una forma di Melanoma raro nella razza caucasica (rappresenta complessivamente dall’1 al 7% di tutti i melanomni) ma frequente nelle popolazioni Afro-Americane e Asiatiche. Il Melanoma Acrale si può manifestare come una macchia scura, nero-brunastra ed oltre alla sede palm-plantare può interessare anche il letto ungueale. Alre volte può manifetarsi come una placca rilevata ulcerata oppure può essere amelanotico. Di solito si presenta amelanotico e quindi privo di pigmentazioni nella aree plantari sottoposte a pressione e ciò può comportare a volte un ritardo nella diagnosi precoce con il rischio di compromettere l’aspettativa di vita del paziente.

    LEGGI anche: Il Melanoma: cosa è, come si manifesta, i segni e i sintomi

    « Back to Glossary Index
    Previous article Sindrome di Huriez
    Next article Cauterizzazione
    Ciao, trovi le informazioni sulla mia attività di Dermatologo <a href="https://www.alessandromartella.it/" rel="nofollow">qui</a>. Sono l'ideatore, fondatore e responsabile di Myskin, la piattaforma che stai consultando e autore di oltre <a href="https://scholar.google.it/citations?user=UZOKWV8AAAAJ&hl=it&oi=ao">50 lavori scientifici in Dermatologia. </a>Attualmente sono il Presidente dell'<a href="https://www.aida.it/">Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali (AIDA).</a> e il Direttore Responsabile della Rivista DA 2.0Sono anche Co-editors della Rivista Scientifica JPD.