I grani di Miglio ( detti anche Granelli di miglio o semplicemente milia) sono cisti piccole, gialle o bianche che appaiono a grappoli, di solito sul viso. Si trovano spesso nei neonati ma possono colpire persone di qualsiasi età.
Questo articolo esamina diversi tipi di milia, le loro cause e i possibili modi per sbarazzarsene.

Cosa sono i Granelli di Miglio?

I grani di Miglio sono piccole protuberanze che si formano sulla pelle.
Le Milia sono piccole cisti simili a un dosso che si trovano sotto la pelle. Di solito hanno dimensioni da 1 a 2 millimetri (mm).

Si formano quando le scaglie di pelle o la cheratina, una proteina, rimangono intrappolate sotto la pelle.

I Granelli di Miglio compaiono più spesso sul viso, comunemente intorno alle palpebre e alle guance, anche se possono verificarsi ovunque.

Rimedi casalinghi per i Granelli di Miglio

Nella maggior parte dei casi, i milia spariranno da soli entro pochi mesi.

Alcuni rimedi casalinghi possono aiutare a sbarazzarsi di milia,  sebbene nessun rimedio specifico abbia dimostrato di rimuovere rapidamente milia, questi trattamenti sono per lo più a basso rischio.

Ecco i nostri consigli:

  • Pulire l’area interessata ogni giorno . Usare un sapone delicato per prevenire l’irritazione della pelle.
  • Il vapore apre i pori, è quindi anche sufficiente farlo facendo una doccia calda.
  • Esfoliare l’area regolarmente. Tuttavia, evitare di esagerare eccessivamente, poiché l’esfoliazione quotidiana può irritare la pelle.
  • Usa la protezione solare. I filtri solari ad alta protezione possono essere particolarmente utili.
  • Uso di retinoidi topici. I retinoidi topici sono creme o gel derivati ​​dalla vitamina A. Anche se sono progettati per trattare l’ acne e altri problemi della pelle, ci sono alcune prove che siano efficaci nel trattamento della milia.

Alcune ricerche suggeriscono che gli estratti di rosa, cannella e miele hanno proprietà antibatteriche che possono aiutare nella cura di alcuni problemi della pelle. Tuttavia, non c’è stata alcuna ricerca sulla loro efficacia con Milia.

Evitare di intervenire per eliminare i granelli di Milia: può essere allettante ma questa tecnica aumenta il rischio di infezione e può portare a cicatrici.

Trattamenti medici

Se i granelli di Miglio causano preoccupazione è possibile optare per alcuni trattamenti clinici al fine di rimuoverli. Questi includono:

  • De-roofing. Un medico usa un ago o una lama sterile per rimuovere la milia. Non tentare questo a casa, in quanto si può correre il rischio di infezione.
  • Curettage. Dopo aver disinfettato l’area interessata ed eventualmente utilizzato un anestetico in crema, il dermatologo rimuove il milia e cauterizza la zona.
  • Crioterapia. I milia vengono congelati, spesso con azoto liquido. Ciò può causare vesciche o gonfiori, che dovrebbero scomparire entro pochi giorni.
  • Minociclina. Questo antibiotico orale può essere utile nel trattamento di alcuni tipi di milia, come la placca di milia.

Tutti questi trattamenti comportano il rischio di cicatrici, fatta eccezione per la minociclina, che presenta altri rischi. Poiché la stessa milia non causa cicatrici, pensa attentamente prima di sottoporti a questi trattamenti.

Prevenzione

Non è sempre possibile prevenire milia, per esempio, quando si verificano nei neonati.

Tuttavia, quando i milia sono associati ad altre condizioni o lesioni della pelle, un trattamento rapido può impedire loro di apparire.

I nostri suggerimenti per prevenire le milia:

  • evitare l’esposizione eccessiva al sole
  • evitare l’uso di creme dense o prodotti a base di olio
  • esfoliare tra 2 e 3 volte a settimana
    I grani di Milia possono talvolta insorgere a seguito di un peeling chimico. Potrebbe essere possibile prevenirne l’occorrenza applicando un retinoide topico prima della procedura. Tuttavia, i retinoidi possono causare macchie scure o irritazioni eccessive se usati in combinazione con peeling chimici.

Tipi e cause

Milia neonatale

Milia colpisce fino al 50% di tutti i neonati. Di solito scompaiono da sole nel giro di poche settimane.

La milia neonatale si trova spesso sul naso, ma può apparire sul cuoio capelluto, sul viso, sul tronco superiore e all’interno della bocca.

Questi puntini possono essere confusi con l’acne neonatale. I grani bianchi dell’acne neonatale sono di dimensioni variabili e sono spesso circondati da arrossamenti, mentre i milia sono generalmente di taglia uniforme, senza arrossamenti.

Milia può essere presente dalla nascita, mentre l’acne neonatale di solito non compare fino a 2 settimane dopo la nascita.

Primaria milia

I milia primari si verificano spesso intorno alle palpebre, alle guance e alla fronte.
I milia primari si verificano nei bambini e negli adulti. Mentre possono scomparire senza trattamento in poche settimane, possono anche durare per diversi mesi.

I milia primari appaiono spesso sulle seguenti parti del corpo:

  • palpebre
  • guance
  • fronte
  • genitali
  • lungo la piega nasale nei bambini piccoli.

Milia a placche

In questa condizione, più granelli di miglio sono raggruppati insieme in una zona ampia e piatta sollevata sopra la pelle circostante. Questa placca ha spesso un bordo chiaro e definito.

La milia a placche può colpire bambini e adulti, in particolare le donne di mezza età. Di solito si trova sulle palpebre, dietro le orecchie e sulla guancia o sulla mascella.

Questa condizione è rara e occasionalmente associata ad altri problemi della pelle, tra cui:

  • pseudoxantoma elastico
  • lupus eritematoso discoide
  • lichen planus

Milia eruttiva multipla

Questo raro tipo di milia comporta numerosi grani che appaiono nella stessa area per diverse settimane o mesi. Questo è spesso l’unico sintomo, sebbene l’area possa anche avvertire prurito.

Consulto online

Risposta entro 5 ore

Milia eruttiva multipla tende ad apparire sul viso, sulle braccia e sul tronco superiore.

Milia traumatica

Conosciuto anche come milia secondaria, questa condizione segue lesioni alla pelle, che possono coinvolgere:

  • un’ustione
  • vesciche da una condizione della pelle o reazione allergica
  • procedure di resurfacing della pelle, come dermoabrasione o resurfacing laser
  • esposizione eccessiva alla luce solare

Milia associata a farmaci

Alcuni farmaci topici, tra cui alcune creme steroidei, possono far apparire milia.

Fattori di rischio

Milia ha pochissimi rischi. Quando i milia sono associati a un’altra condizione o lesione, tale condizione deve essere trattata separatamente.

È importante che Milia sia correttamente diagnosticata. Possono essere confusi con altri tipi di condizioni della pelle, tra cui comedoni, miliaria e altri tipi di cisti.

Quando i milia diventano preoccupanti discutere di un eventuale trattamento con il dermatologo.

 

4 Commenti

  1. Ho questi grani di milio da quando avevo 17 anni ora ne ho quasi 29 ..tutti sulla palpebra mobile e fissa su occhio destro e palpebra fissa su quello sinistro (solo da un anno) .. ho girato mille dermatologi nella mia zona,hanno cercato di rimuoverli in tutti modi tante volte con il laser ma appena lo occhio si sgonfiava tu vedevi quanti ce ne fossero ancora… Non ho mai avuto risposte esaurienti in merito.. sembra una cosa così da niente eppure in 12 anni non ho ancora risolto!

    • Ciao Alessia,
      i grani di miglio sono una condizione comune e, se posso, semplice da trattare. Molto strano che nel tuo caso a distanza di così tanti anni il problema sia ancora presente! Siamo sicuro che il problema è effettivamente la presenza dei granio di miglio oppure è un altro? Mi confermi che la diagnosi del dermatologo è di grani di miglio?

  2. Si! Le confermo. Anche se nessuno è mai stato convincente! Hanno tutti trovato questa situazione abbastanza strana perché nel resto del viso ho una pelle normalissima, non grassa e mai soggetta ad acne… ! Non posso mandarle foto qui?

LASCIA UN COMMENTO!
Nel rispetto della tua privacy ti invitiamo ad evitare la pubblicazione di informazioni sensibili che possono ricondurre alla tua persona e/o al tuo problema.
Per chiedere un parere personale e riservato ti segnaliamo il CONSULTO ONLINE CON IL DERMATOLOGO.

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome