Smagliature: trattamenti e rimedi casalinghi

Sebbene non siano fisicamente dolorose, le smagliature possono influire sulla fiducia e sull'autostima di una persona

REVISIONE MEDICA DOTT. A. MARTELLA

La pelle è l’organo più grande del corpo e ha la straordinaria capacità di espandersi e contrarsi a seconda delle necessità. La pelle è forte ed elastica, ma i suoi tessuti di supporto possono danneggiarsi se sono troppo tesi e soprattutto se tutto ciò avviene in breve tempo.
Questa rapida espansione della pelle può portare alle smagliature.


Le smagliature sono un problema comune che colpisce uomini e donne di quasi tutte le età e tipi di pelle.

Fino al 90% delle donne sperimenta le smagliature durante la gravidanza, anche se colpiscono anche uomini e adolescenti.

Spesso si verificano durante i periodi di crescita e di forti cambiamenti nel corpo come un aumento di peso significativo e nella pubertà.

Cosa sono le smagliature?

Le smagliature sono linee o striature causate dallo stiramento del tessuto connettivo della pelle.

Quando lo strato intermedio della pelle viene allungato troppo rapidamente, alcune delle sue fibre di collagene possono rompersi. Questo permette ai vasi sanguigni sottostanti di rendersi visibili, lasciando dietro di sé i segni rossi o violacei rivelatori.

smagliature-rosse
Foto: smagliature con vasi sottostanti visibili

Nel corso del tempo, tendono ad assumere un colore bianco o argento. In genere, i segni non spariscono completamente.

smagliature
Foto: smagliature sulla pancia

Sebbene non siano fisicamente dolorose, le smagliature possono influire sulla fiducia e sull’autostima di una persona. Possono anche essere sfiguranti nei casi più gravi.

A causa dei loro effetti psicologici, gli esperti hanno cercato per anni di trovare un trattamento efficace per questo problema. Sfortunatamente, nessun trattamento si è dimostrato in grado di rimuoverle completamente.
Tuttavia, si stanno sperimentando nuovi metodi per il trattamento delle smagliature, e alcuni di essi sembrerebbero promettenti.

Fattori di rischio

Il motivo per cui alcune persone sono soggetti a smagliature e altri no non è ancora chiaro. Alcuni soggetti potrebbero semplicemente essere più inclini a presentare smagliature dovute alla genetica o a determinati livelli ormonali.

Uno studio sull’ American Journal of Obstetrics and Gynecology suggerisce che le donne in gravidanza, in giovane età, tendono ad averle più frequentemente, così come le donne che aumentano eccessivamente di peso durante la gravidanza. Tuttavia, questi fattori da soli non garantiscono una donna avrà delle smagliature.

Livelli più elevati di ormoni steroidei nel corpo sembrano avere un ruolo in alcuni casi. Le persone che hanno la malattia di Cushing tendono a avere più frequentemente smagliature rispetto a quelli che non hanno questa condizione.

Allo stesso modo, le persone che stanno assumendo farmaci steroidei o utilizzando creme steroidee topiche sono maggiormente a rischio di tale inestetismo.
Gli esperti ritengono che ciò sia dovuto al fatto che gli ormoni steroidei possano indebolire il collagene nella pelle, rendendo più probabile la rottura.

Trattamenti per le smagliature

Trattamenti disponibili attraverso i medici della pelle e chirurghi plastici offrono qualche speranza per ridurre la comparsa di smagliature. Sebbene nessuna soluzione abbia dimostrato di funzionare per tutti, molti pazienti hanno successo con alcuni dei seguenti trattamenti.

Retinolo

È stato dimostrato che una crema di tretinoina allo 0,1% (acido retinoico) aiuta a diminuire le prime smagliature.

La tretinoina viene spesso chiamata con il nome Retin-A. Può causare effetti collaterali come arrossamento e desquamazione. Questo farmaco non deve essere usato da donne in gravidanza o che allattano.

Può attraversare lo strato superiore della pelle e ricostruire il collagene, il che spiega come migliori le smagliature in alcune persone.

La tretinoina è disponibile solo su prescrizione medica. I suoi benefici sembrano essere maggiori se usato su nuove smagliature, per questo si consiglia un trattamento precoce. Una volta che i segni delle smagliature assumono un colore bianco o argento, la tretinoina potrebbe non essere utile.

Laser o terapia della luce

La terapia laser è uno dei trattamenti più recenti per le smagliature e sembra essere efficace nel migliorare il loro aspetto.

I laser a luce pulsata e la luce pulsata intensa possono migliorare l’aspetto delle smagliature e aumentare nel tempo la produzione di collagene.

Questi trattamenti possono sono eseguiti da un dermatologo.

L’American Society for Dermatologic Surgery (ASDS) raccomanda il laser o la terapia della luce come le uniche metodologie testate in grado migliorare significativamente l’aspetto delle smagliature. Potrebbero essere necessari fino a 20 trattamenti per ottenere i risultati completi.

Plasma ricco di piastrine con ultrasuoni

La terapia con plasma ricco di piastrine (PRP) ha ultimamente guadagnato popolarità come metodo per ridare vita alla pelle e aumentare la produzione di collagene. La terapia PRP utilizza il PRP prelevato dal sangue del paziente immediatamente prima della procedura.

Uno studio sul Journal of Cosmetic e Laser Therapy indica che la terapia con PRP accoppiata ad un dispositivo ad ultrasuoni può essere un buon trattamento per ridurre le smagliature. Oltre il 70% dei partecipanti ha riportato un miglioramento “buono” o “molto buono” del loro aspetto.

Chirurgia plastica

Un addominoplastica,  e altre procedure chirurgiche funzionano rimuovendo la pelle in eccesso e stringendo la pelle e i tessuti restanti. Sono spesso suggeriti per le persone che hanno la pelle cadente a causa della perdita di peso o della gravidanza.
Secondo l’ American Society of Plastic Surgeons , il candidato ideale per questo intervento chirurgico:

  • Ha un peso stabile e una buona salute
  • Non fuma
  • Ha aspettative realistiche su ciò che l’intervento chirurgico può fare

Queste procedure non sono specificamente pensate per rimuovere le smagliature. Tuttavia, la scomparsa delle smagliature può essere un ulteriore vantaggio quando la pelle interessata viene rimossa dal corpo.

Se la pelle non è cadente, questo tipo di chirurgia plastica potrebbe non essere un’opzione consigliata. I pazienti devono discutere i possibili rischi e benefici con il loro chirurgo prima di sottoporsi a qualsiasi tipo di intervento.

Rimedi alternativi e casalinghi per le smagliature

Alcune creme, oli e altri prodotti per la pelle che possiamo trovare sugli scaffali dei negozi affermano di prevenire o ridurre le smagliature. Ingredienti popolari includono burro di cacao, olio d’oliva e olio di mandorle.

Nonostante ciò che troviamo scritto sulle confezioni, non è stato dimostrato che le creme o gli oli da banco aiutano a prevenire o trattare le smagliature.

Le smagliature si verificano nello strato dermico profondo della pelle, dove idratanti e creme non possono arrivare.

Un riassunto di sei studi clinici ha rilevato che prevenire le smagliature con prodotti topici per la cura della pelle non ha successo.

Inoltre, l’applicazione di creme idratanti o creme antismagliature, dopo che i segni sono comparsi, non ha alcun effetto sul loro aspetto .

Anche se le creme per smagliature potrebbero non essere efficaci, prendersi cura della propria pelle è sempre fondamentale.
L’American Academy of Dermatology suggerisce:

  • Protezione solare adeguata. La protezione solare da sola non può prevenire le smagliature, ma migliora la salute e l’aspetto generale della pelle in generale. L’esposizione al sole può rendere le cicatrici e i segni esistenti più evidenti. Aumenta anche significativamente il rischio di cancro della pelle . Inoltre, l’ esposizione al sole può danneggiare le fibre di collagene della pelle , rendendo una persona più a rischio di smagliature.
  • Mantenere la pelle idratata
    Utilizzare una crema idratante subito dopo il bagno, mentre la pelle è ancora umida, può aiutare i prodotti a penetrare meglio e mantenere la pelle morbida ed elastica. Le donne incinte possono sperimentare che la pelle sulla pancia, in rapida espansione, tende a prudere, e gli idratanti spesso forniscono un certo sollievo.
  • Seguire uno stile di vita sano
    Le smagliature non si possono completamente prevenire, ma uno stile di vita sano può ridurre il rischio. Bere molta acqua, mangiare una varietà di cibi nutrienti ed una costante attività fisica può mantenere il peso stabile e promuovere una buona salute in generale.
  • Evitare improvvisi aumenti o perdite di peso
    Anche evitare rapidi cambiamenti di peso e lavorare ad un aumento di peso sano e graduale durante la gravidanza è utile. L’American College of Obstetricians and Gynecologists raccomanda a coloro che hanno un peso sano prima della gravidanza un ideale aumento di peso di 11-13 Kg prima del parto.

Se le smagliature sono gravi o interferiscono con il benessere mentale di una persona, sono disponibili diverse opzioni di trattamento.

Le persone possono consultare un medico specializzato nel trattamento delle smagliature per conoscere possibili soluzioni e modi per ridurne l’aspetto.

Se le smagliature sono gravi o interferiscono con il benessere mentale di una persona parlarne con il proprio dermatologo può essere utile per conoscere le possibili soluzioni.


Riferimenti scientifici

American College of Obstetricians and Gynecologists. (2013, January). Weight gain during pregnancy. Committee Opinion No. 548. Journal of Obstetrics and Gynecology, 548(121), 210–212. 

Brennan, M., Young, G., Devane, D. (2012, November 14). Topical preparations for preventing stretch marks in pregnancy [Abstract]. Cochrane Database of Systematic Reviews.

Elsaie, M. L., Baumann, L. S., & Elsaaiee, L. T. (2009). Striae distensae (stretch marks) and different modalities of therapy: An updateDermatologic Surgery, 35, 563–573. 

Laser/light therapy for stretch marks. (n.d.). Retrieved from https://www.asds.net/Laser-Light-Therapy-for-Stretch-Marks/.

Osman, H., Rubeiz, N., Tamim, H., & Nassar, A. H. (2007). Risk factors for the development of striae gravidarumAmerican Journal of Obstetrics and Gynecology, 196(1), 62.e1–62.e5. Retrieved from .

Schwartz, E., Cruickshank, F. A., Christensen, C. C., Perlish, J. S. and Lebwohl, M. (1993). Collagen alterations in chronically sun-damaged human skin [Abstract]. Photochemistry and Photobiology, 58, 841–844. 

Skin care on a budget. (n.d.) Retrieved from https://www.aad.org/public/skin-hair-nails/skin-care/skin-care-on-a-budget.

Ud-Din, S., McGeorge, D. & Bayat, A. (2016). Topical management of striae distensae (stretch marks): Prevention and therapy of striae rubrae and albae. Journal of the European Academy of Dermatology and Venereology, 30, 211–222.

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei già abbonato

Le idee di Myskin

In molti ci chiedete: ma che prodotti devo utilizzare? Quale solare scegliere, quale detergente? Come faccio a scegliere ciò che è più giusto per me?

Scopri la lista delle idee di Myskin!

Redazione di Myskin
Redazione di Myskin
Notizie e aggiornamenti: studi scientifici, tecnologie e dispositivi medici per la rivoluzione digitale in Dermatologia

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.

Potrebbe Interessarti