Cute e intestino: tutto ciò che devi sapere. Guida completa

Spesso la pelle viene percepita e vissuta dal paziente come se fosse un semplice rivestimento inerte del nostro corpo né più né meno di quello della propria scrivania o di un altro mobile. Per questo motivo quando si presenta un problema dermatologico l’associazione immediata è con la macchia e come tale inizia il fai date per eliminarla.

Tra tutti spiccano il Gentalyn crema e il Gentalyn Beta per poi passare all’Aloe o per i più raffinati la crema di Argan senza citare i vari subprodotti da applicare sulla pelle delle vendite porta a porta. I tradizionalisti invece ricorrono al rimedio della nonna o all’esperienza della vicina di casa oppure chiedono il consiglio del farmacista o del medico di famiglia.

Domanda: “Fareste lo stesso se avvertiste un dolore in petto?

Non credo proprio! Eppure alla cute non viene data un’importanza simile a quella del cuore e s’ignora sempre che ciò che applichiamo sulla pelle, spesso a sproposito, viene assorbito a livello sistemico e non rimane in superficie. 

Dall’altra parte, invece, spesso il dermatologo tende a focalizzarsi solo ed esclusivamente sulla pelle e a chiudersi in una visione inscatolata della persona: sono un dermatologo e il mio compito è occuparmi della pelle perdendo di vista la visione d’insieme della persona e spesso rischiando che gli sfuggano manifestazioni significative di problematiche più complesse che interessano gli organi interni.

Prima di prendere in esame questo aspetto vi chiedo: “Dove inizia e dove finisce la pelle? Al confine delle labbra e delle narici? Al confine degli orifizi dei genitali?

Provate ad accarezzare la vostra pelle partendo da un punto qualsiasi e proseguite cercando di trovare l’inizio e la fine. Quando l’avrete trovato scrivetemelo.

La pelle è un continuum tra l’esterno e l’interno dove poi però cambia struttura in mucosa a livello dell’apparato respiratorio, gastrointestinale e urogenitale.

Proprio per questo motivo, osservando la pelle è possibile cogliere tutta una serie di segnali indicativi o suggestivi di altre patologie e, oggi, ve lo dimostro prendendo in esame tutte le manifestazioni che correlano con le diverse malattie intestinali.

Dovete sapere che sono tante le manifestazioni cutanee che possono far sospettare la presenza di:

  • Tumori gastro-intestinali ereditari
  • Sindromi paraneoplastiche
  • Malattie infiammatorie intestinali

Pensate, senza creare allarmismi, che a volte la presenza dei tilomi, i classici e comuni ispessimenti cutanei della pianta del piede – proprio quelli che vengono sistematicamente “grattati” via dall’estetista e che poi si si riformano, possono essere indicativi di un carcinoma dell’Esofago prima ancora che quest’ultimo diventi sintomatico!

Per un’immediata e facile consultazione della complessa relazione-correlazione tra pelle e apparato gastrointestinale ho creato la seguente mappa mentale.

La prossima volta prenderò in esame la relazione tra la cute e gli altri apparati e organi.

Ricordo #askmyskin direttamente sui social network, la chat live su Myskin.it oppure inserite un commento all’articolo per approfondimenti o chiarimenti ulteriori. Sono pronto a rispondervi.

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei già  abbonato

Le idee di Myskin

In molti ci chiedete: ma che prodotti devo utilizzare? Quale solare scegliere, quale detergente? Come faccio a scegliere ciò che è più giusto per me?

Scopri la lista delle idee di Myskin!

Dott. Alessandro Martella
Dott. Alessandro Martella
Ciao, trovi le informazioni sulla mia attività di Dermatologo qui. Sono l'ideatore, fondatore e responsabile di Myskin, la piattaforma che stai consultando e autore di oltre 50 lavori scientifici in Dermatologia. Attualmente sono il Presidente dell'Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali (AIDA). e il Direttore Responsabile della Rivista DA 2.0Sono anche Co-editors della Rivista Scientifica JPD.

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.

Potrebbe Interessarti