Cosa c’è da sapere sulle lentiggini

Chi ha le lentiggini ha una pelle più sensibile alla luce solare

Pubblicato il :

- Pubblicità -

Aggiornato il:

Le lentiggini sono dei piccoli segni, innocui, che appaiono sulla pelle. La genetica e l’esposizione al sole sono le cause primarie delle lentiggini. Alcune persone hanno maggiori probabilità di avere le lentiggini rispetto ad altre, a seconda dei loro geni e del tipo di pelle. Se una persona ha geneticamente maggiori probabilità di sviluppare lentiggini, l’esposizione alla luce solare può favorirne la comparsa. Le lentiggini sono comuni nei bambini e possono scomparire o diventare meno evidenti man mano che crescono. In questo articolo, vediamo quali sono le cause delle lentiggini, come distinguerle da altri segni simili, come rimuoverle o schiarirle e quando consultare il dermatologo.

Che cosa causa le lentiggini?

Le efelidi compaiono quando la melanina si accumula sotto la pelle.

Le lentiggini possono essere marroni o rosse. L’esposizione al sole e fattori genetici rendono alcune persone più sensibili:

Esposizione solare

Le cellule della pelle producono più melanina per proteggere la pelle dai danni del sole, ecco perché le lentiggini tendono ad apparire dopo l’esposizione al sole. Le lentiggini possono apparire su una vasta area di pelle e riapparire o diventare più scure nei mesi estivi. Le lentiggini spesso svaniscono o scompaiono nei mesi invernali, quando le nuove cellule della pelle sostituiscono le vecchie. Le lentiggini si sviluppano su aree spesso esposte alla luce solare, come ad esempio:

  • viso
  • braccia
  • collo
  • petto
  • dorso

Genetica

Anche la genetica gioca un ruolo di primo piano in chi ha maggiori probabilità di sviluppare le lentiggini sulla base del tipo di melanina prodotta dal loro corpo.

Il corpo può produrre due tipi di melanina chiamata feomelanina ed eumelanina. L’eumelanina protegge la pelle dai raggi UV, ma la feomelanina no. Il tipo di melanina prodotta dal corpo dipende da un gene chiamato MC1R.

Le persone con i capelli, gli occhi e la pelle scuri, producono prevalentemente eumelanina e hanno meno probabilità di sviluppare le lentiggini.

Le persone con capelli rossi, biondi o castano chiaro e che hanno la pelle e gli occhi chiari di solito producono principalmente feomelanina e hanno maggiori probabilità di sviluppare le lentiggini.


Le lentiggini sono pericolose?

Le lentiggini non sono pericolose.

Tuttavia, poiché le persone con le lentiggini hanno una pelle più sensibile alla luce solare, dovrebbero prestare la massima attenzione per proteggere la loro pelle dal sole.


Come identificare lentiggini, macchie solari e nevi


Le lentiggini possono sembrare molto simili ad altri segni che si sviluppano sulla pelle. Ad esempio, possono assomigliare a macchie solari, note anche come macchie senili o epatiche. L’esposizione al sole è la causa principale delle lentiggini e delle macchie d’età.

Le macchie d’età sono in genere più grandi delle lentiggini, sono più chiaramente definite e tendono ad apparire negli adulti più anziani. Mentre le lentiggini sono più diffuse su persone con capelli e pelle chiari, le macchie d’età si sviluppano su persone con una gamma più ampia di carnagioni.

I nei sono solitamente presenti fin dalla nascita, ma si possono anche sviluppare durante l’infanzia e l’adolescenza. Generalmente i nei sono più scuri delle lentiggini e possono essere piatti o sollevati dalla pelle.

Questa tabella mostra le differenze tra i segni comuni sulla pelle:

Lentiggini

Macchie solari

Nei

Aspetto

Piatte, possono apparire in gruppi su una vasta area

Piatte, possono apparire in gruppi


Piatto o in rilievo, può apparire da solo o in gruppo

Causa

I geni e l’esposizione al sole

L’esposizione al sole


Quando le cellule della pelle si sviluppano e crescono in gruppo

A che età appaiono?

Possono apparire per la prima volta a 2-3 anni


Più comune nelle persone di 40 anni o più


Dalla nascita, o durante l’infanzia e l’adolescenza


Dove possono apparire sul corpo?

Aree di pelle esposte al sole, comunemente viso, collo, petto, braccia, schiena

Aree di pelle esposta al sole, in genere viso, mani, braccia, spalle, schiena

Ovunque sul corpo


Forma

Forma irregolare con bordi ben definiti

Bordi ben definiti

Bordi rotondi o ovali, ben definiti

Colore

marrone o rosso

marrone o nero

Da marrone chiaro a marrone scuro o nero

Dimensioni (diametro)

1-2 mm o più grandi

2 mm o più grandi

Di solito meno di 6 mm


Modifiche


Possono svanire in inverno e diventare più scure in estate


Rimarranno sempre; potrebbero diventare più scure se non si proteggono dal sole


Rimarranno sempre; a volte possono scomparire nel tempo


Prevenire le lentiggini

Le persone possono prevenire o ridurre l’aspetto delle lentiggini proteggendo la pelle dal sole.

Proteggere la pelle dalla luce solare non riduce l’aspetto delle lentiggini esistenti, ma ne può impedire la formazione di nuove.

L’American Academy of Dermatology (AAD) consiglia i seguenti suggerimenti per proteggere la pelle dalla luce solare:

  • applicare una protezione solare resistente all’acqua con protezione UVA e UVB e un SPF 50 o superiore
  • coprirsi con maniche lunghe, un cappello e occhiali da sole
  • stare all’ombra quando il sole è più forte, tra le 10 e le 2 del pomeriggio
  • riapplicare la protezione solare ogni 2 ore quando si sta all’aperto o dopo aver nuotato o sudato
  • evitare le lampade e i lettini abbronzanti

Rimedi casalinghi e trattamenti

Le lentiggini sono innocue e non hanno bisogno di cure.

Tuttavia, se si desidera rimuoverle o schiarirle per ragioni estetiche, si può ricorrere ad alcuni trattamenti.

Trattamenti da banco

Uno studio del 2012 ha dimostrato che i prodotti contenenti acido tricloroacetico (TCA) e fenolo sono efficaci nello schiarire le lentiggini. Una varietà di creme contengono questi componenti.

Altri composti che possono aiutare a far schiarire o eliminare lentiggini sono:

  • alfa idrossi acidi
  • acido azelaico
  • cisteamina
  • vitamina C
  • retinoidi

Si può optare per procedure mediche per la rimozione delle macchie scure per ragioni estetiche, come la terapia laser e i peeling chimici.

Tutti questi trattamenti possono causare effetti collaterali, come le cicatrici.

Chiunque prendesse in considerazione la probabilità di trattare le lentiggini dovrebbe comunque discuterne le diverse opzioni con un medico specialista.

Rimedi casalinghi

Alcune persone trovano efficaci dei prodotti naturali che possono schiarire le lentiggini, sebbene questi metodi non siano scientificamente provati.

Limoni: applicare una piccola quantità di succo di limone su un batuffolo di cotone e asciugare. La vitamina C nel succo di limone può aiutare a schiarire le macchie scure, anche se è improbabile che sia abbastanza concentrata per far notare la differenza.

Miele: stendere un sottile strato di miele sulla pelle, lasciare agire per 5-10 minuti, quindi lavare con acqua tiepida. Il miele ha proprietà antiossidanti, che possono aiutare a schiarire le lentiggini nel tempo.

Aloe vera: l’aloe vera contiene acido salicilico e aloina. Questo può aiutare a schiarire le lentiggini. Utilizzare l’aloe vera dalla foglia e applicarla sulla pelle.

L’uso di questi prodotti naturali sulla pelle non dovrebbe causare effetti collaterali, ma è meglio fare un patch test su una piccola area di pelle per provare. Se provoca irritazioni alla pelle, smettere di usare il prodotto.

Quando consultare un medico

Le lentiggini sono innocue, ma a volte possono sembrare delle lesioni simili ad alcuni tipi di melanoma.

Se le persone notano qualche cambiamento, dovrebbero consultare un medico, che sarà in grado di controllare in maniera più approfondita la pelle.

Le persone con pelle chiara e lentiggini sono più soggette a scottature e hanno un rischio più alto di sviluppare il melanoma. Dovrebbero quindi prestare particolare attenzione quando si sta all’aperto.

Bisognerebbe consultare un medico se un neo, una lentiggine o una macchia solare:

  • da prurito
  • sanguina
  • cresce
  • cambia forma
  • sembra diverso dagli altri

E’ consigliato usare la guida ABCDE per controllare i nei sulla pelle.

Conclusioni

Le lentiggini sono segni innocui della pelle causati dalla genetica e dall’esposizione alla luce solare.

Se le persone hanno le lentiggini, avranno bisogno di prendersi più cura della loro pelle e di proteggerla dal sole, se si hanno dubbi su eventuali nuove macchie o modifiche, si consiglia di consultare un medico o un dermatologo che può controllare in modo più mirato la pelle e le eventuali lesioni.

- Pubblicità -

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Per approfondire guarda anche:

acne videovideo
Ciao a tutti!Eccoci arrivati al primo appuntamento di ask myskin.Allora il tema di gennaio era l’acne, innanzitutto vi volevamo ringraziare tantissimo per le numerose domande che ci avete mandato, si vede che è un argomento che vi interessa proprio, per cui abbiamo pensato di rispondere alle vostre domande dividendole per aree tematiche.Oggi risponderò alle domande piuttosto generiche che mi...