La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia

Lipoma: sintomi, cause e asportazione

Esaminiamo le cause, i sintomi e le implicazioni sulla salute di un lipoma e approfondiamo i fattori di rischio, la diagnosi e la rimozione

REVISIONE MEDICA DOTT. A. MARTELLA

Un lipoma è un nodulo sottocutaneo che si verifica a causa di una crescita eccessiva di cellule adipose.
La medicina classifica i lipomi sottocutanei come tumori benigni, il che significa che sono formazioni considerate non cancerose.

Tuttavia, è possibile asportare un lipoma che provoca dolore, complicazioni o altri sintomi, o per motivi estetici.

I lipomi possono essere presenti in qualsiasi parte del corpo in cui sono presenti cellule adipose, ma tendono a comparire sulle spalle, sul torace, sul tronco, sul collo, sulle cosce e sulle ascelle. Nei casi meno comuni, possono anche formarsi negli organi interni, nelle ossa o nei muscoli.

I lipomi si presentano morbidi al tatto e mobili alla palpazione.

Di solito crescono lentamente per un periodo di mesi o anni e in genere raggiungono una dimensione di circa 2-3 centimetri (cm). Occasionalmente, alcuni soggetti presentano lipomi giganti, che possono raggiungere anche i 10 cm.

In questo articolo, esaminiamo le cause, i sintomi e le implicazioni sulla salute di un lipoma e approfondiamo i fattori di rischio, la diagnosi e la rimozione.

Perchè si formano i Lipomi?

I medici non comprendono appieno le cause per cui compare un lipoma.

Alcune persone ereditano un gene difettoso dai loro genitori che può causare la comparsa uno o più lipomi. Questo caso è raro ed è noto come lipomatosi multipla familiare (LMF).

I lipomi possono verificarsi più frequentemente in persone con condizioni mediche specifiche, quali:

  • la Sindrome di Gardner
  • la Sindrome di Cowden
  • la malattia di Madelung
  • adiposi dolorosa

I ricercatori hanno anche suggerito che alcuni lipomi possono derivare da un infortunio che comporta un impatto sostanziale sull’area.

Sintomi

Chi sviluppa un lipoma sentirà tipicamente un grumo morbido, di forma ovale, appena sotto la pelle.

Lipoma_testa
Immagine: Lipoma

I lipomi sono solitamente indolori a meno che non colpiscano articolazioni, organi, nervi o vasi sanguigni. Nella maggior parte dei casi, non causano altri sintomi.

Lipoma-braccio
Immagine: Lipomi localizzati sul braccio

Chi, invece, sviluppa un lipoma più in profondità sotto la pelle, potrebbe non essere in grado di vederlo o sentirlo.

Tuttavia, un lipoma profondo può esercitare pressione su organi interni o nervi e causare sintomi associati.

Ad esempio, una persona con un lipoma sopra o vicino all’intestino può manifestare nausea, vomito e stitichezza.

Implicazioni sulla salute

I lipomi sono masse benigne di cellule adipose. Tuttavia, gli esperti non sono d’accordo sul fatto che i lipomi abbiano o meno il potenziale per diventare cancerogeni. Una massa cancerosa di cellule adipose è nota come Liposarcoma.

Sulla base delle ricerche scientifiche, molti esperti hanno concluso che i liposarcomi non si sviluppano dai lipomi, ma sono, di fatto, un diverso tipo di tumore. A volte i medici scambiano i liposarcomi per lipomi.

Al contrario, altri esperti pensano che i lipomi possano contenere sia cellule cancerose che precancerose, ma che sia estremamente raro che un lipoma diventi canceroso.

Fattori di rischio per lo sviluppo di un Lipoma

È abbastanza comune sviluppare un lipoma.

Gli esperti stimano che circa l’1% delle persone ha un lipoma.

Chi ha un parente in famiglia con uno o più lipomi ha un rischio più elevato di sviluppare questa condizione. È inoltre più probabile che i lipomi si manifestino in persone di età compresa tra i 40 ei 60 anni.

Altri fattori di rischio per lo sviluppo di un lipoma sono:

  • obesità
  • colesterolo alto
  • diabete
  • malattia del fegato
  • intolleranza al glucosio

E’ opportuno riferire al proprio medico se si notano cambiamenti in un lipoma o se appaiono più lipomi.

Tra i cambiamenti maggiormente significativi che devono essere attentamente valutati abbiamo:

  • aumenta di dimensione o  cresce improvvisamente e rapidamente
  • diventa doloroso
  • diventa rosso o caldo
  • si trasforma in un nodulo duro o immobile
  • causa cambiamenti visibili nello strato di pelle sovrastante

Diagnosi

Un Dermatologo può solitamente diagnosticare un lipoma con un semplice esame fisico.

Può iniziare ispezionando e sentendo il nodulo.

Se il lipoma è di grosse dimensioni o doloroso, il Dermatologo può decidere di eseguire una biopsia, per verificare la presenza di cellule cancerose.

Altri test che si possono eseguire sono:

  • ecografia
  • scansione MRI
  • TAC

Quando è necessaria l’asportazione?

I lipomi sono generalmente innocui, quindi la maggior parte delle persone non ha bisogno di un intervento chirurgico per rimuoverli.

Un lipoma viene asportato quando:

  • è canceroso
  • è grande o cresce rapidamente
  • provoca sintomi fastidiosi, come dolore e disagio
  • interferisce con le normali funzioni del corpo
  • causa angoscia per ragioni estetiche
  • il medico non è in grado di confermare se si tratta di un lipoma o di un altro tipo di tumore

Come viene rimosso un Lipoma?

Un lipoma può essere asportato chirurgicamente.

Uno dei metodi possibili consiste nell’eseguire una piccola incisione nella pelle e poi spremere il lipoma. L’intervento è di solito eseguito in anestesia locale e il paziente dovrebbe essere in grado di tornare a casa lo stesso giorno.

Un altro metodo consiste nell’effettuare un’incisione più significativa nel caso si debba asportare un lipoma di grandi dimensioni.

È anche possibile rimuovere alcuni lipomi usando la liposuzione. Per fare ciò, il Dermatologo dovrà tagliare il nodulo e inserire un sottile tubo cavo attraverso l’incisione. Il tubo verrà utilizzato per aspirare la massa di cellule adipose dal corpo.

Dopo l’intervento, il Dermatologo solitamente invia il lipoma asportato ad un laboratorio per eseguirne l’analisi.

Questo tipo di operazioni spesso lascia una piccola cicatrice a guarigione avvenuta.

Conclusioni

I lipomi sono tumori benigni e quasi sempre innocui, che possono formarsi sotto la pelle.
Di solito sono indolori e non richiedono alcun trattamento. Tuttavia, un medico può asportare chirurgicamente un lipoma, se sta causando dolore o altri sintomi, o se il paziente vuole liberarsene per ragioni estetiche.

È essenziale consultare un Dermatologo, se un lipoma diventa doloroso, cresce significativamente o si modifica in qualsiasi altro modo per essere sicuri che non ci si trovi di fronte ad lipoma di tipo canceroso.

Hai un Lipoma o pensi di averlo? Raccontaci la tua esperienza o i tuoi dubbi nei commenti qui sotto!


Riferimenti scientifici

Guler, O., Mutlu, S., & Mahirogulları, M. (2015, September). Giant lipoma of the back affecting quality of life. Annals of Medicine & Surgery

Xiong, Y., Yang, L., Zhen, W., Fangyong, D., Feng, W., & Ting, L. (2018, July). Conservative and surgical treatment of pediatric asymptomatic lumbosacral lipoma: A meta-analysis. Neurosurgical Review

Charifa, A., & Badri, T. (2018, February 22). Lipomas, pathologyStatPearls [Internet]

Kolb, L., & Rosario-Collazo, J. A. (2018, June, 5). Lipoma. StatPearls [Internet].

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei già abbonato

Le idee di Myskin

In molti ci chiedete: ma che prodotti devo utilizzare? Quale solare scegliere, quale detergente? Come faccio a scegliere ciò che è più giusto per me?

Scopri la lista delle idee di Myskin!

Redazione di Myskin
Redazione di Myskin
Notizie e aggiornamenti: studi scientifici, tecnologie e dispositivi medici per la rivoluzione digitale in Dermatologia

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.

Potrebbe Interessarti