La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia

Proteggiti dal sole anche in inverno

Supervisione scientifica a cura del DOTT. A. MARTELLA

Il danno alla pelle da esposizione non protetta al sole può verificarsi in qualsiasi periodo dell’anno, anche durante l’inverno.

“Il più alto livello di preoccupazione è di solito durante i mesi estivi, ma i danni del sole possono verificarsi tutto l’anno, anche nei giorni nuvolosi o piovosi”

ha detto Sarah L. Taylor, M.D., assistente professore di Dermatologia presso il Wake Forest Baptist Medical Center.

“In effetti, molte persone non si rendono conto che per esposizione al sole si intende anche quella tramite le finestre in ufficio, a casa o in auto, motivo per cui i dermatologi consigliano a tutti di applicare una crema solare ad ampio spettro ogni giorno, tutti i giorni dell’anno.”

Ecco alcuni semplici consigli di Taylor per prevenire i danni del sole e il photoaging:

  • I migliori filtri solari sono quelli contenenti ossido di zinco o ossido di titanio con SPF 30 o superiore.
  • Applicare la crema solare, non spray, su tutti i lati del viso, le orecchie, la parte anteriore e posteriore del collo, le mani e le braccia e su tutte le altre aree fotoesposte.
  • I nuovi filtri solari in polvere facilitano la riapplicazione (anche sul trucco) durante il giorno e riapplicali ogni due ore.
  • Un malinteso comune è che l’utilizzo di più prodotti con protezione solare, come una crema idratante e il trucco, fornisca una protezione doppia, il che non è vero in quanto alcuni ingredienti per la protezione solare possono disattivarne altri.

Ci sono anche prove scientifiche che alcuni integratori possono aiutare a ridurre gli effetti delle radiazioni UV sulla pelle, quali ad esempio:

  • Polypodium leucotomos che deriva da una felce centro-meridionale ed è stato studiato in Europa. Di solito viene consigliato alla dose di 240 mg al giorno.
  • La Niacinamide, una delle vitamine del gruppo B, assunta a dosi di 500 mg due volte al giorno può contribuire a contrastare i danni da esposizione al sole.

“Le persone potrebbero anche voler utilizzare i retinoidi da prescrizione per trattare i segni del fotoinvecchiamento, mentre la differenza, che è meno irritante e molto meno costosa di altri retinoidi, è ora disponibile al banco”, ha detto Taylor.

Taylor ha sottolineato che qualsiasi donna incinta o che sta cercando di rimanere incinta dovrebbe consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi crema solare per uso topico, retinoide o integratore alimentare.

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei già abbonato

Le idee di Myskin

In molti ci chiedete: ma che prodotti devo utilizzare? Quale solare scegliere, quale detergente? Come faccio a scegliere ciò che è più giusto per me?

Scopri la lista delle idee di Myskin!

Redazione scientifica di Myskin
Redazione scientifica di Myskin
Articoli, studi scientifici e tecnologie per la rivoluzione digitale in Dermatologia

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.