Psoriasi : 8 alimenti da evitare

Pubblicato il :

Aggiornato il:

La ricerca deve ancora confermare un legame definitivo tra dieta alimentare e riacutizzazioni della psoriasi.

Molte persone affette da Psoriasi sostengono però che l’eliminazione di certi cibi e bevande, offrirebbe loro un certo sollievo dai sintomi e che quindi ciò che mangiano influisce sulla salute della loro pelle.

Jerry Bagel, MD, dermatologo e direttore del Centro per il trattamento della psoriasi del New Jersey centrale afferma che questo potrebbe essere vero, anche se non ci sono prove scientifiche a sostegno.

Comunque, se ti accorgi che qualcosa che mangi o bevi sembra aggravare i sintomi della psoriasi, non può far male tagliarla fuori dalla tua dieta.

Gli alimenti da evitare

Di seguito sono elencati otto cibi e bevande che vengono citati spesso dalle persone come possibili alimenti che provocano riacutizzazioni della psoriasi. Potresti scegliere di eliminarli dalla tua dieta uno per volta per vedere se qualcuno di essi ha effetti sui tuoi sintomi:

Alcool

alcool

“Prima di tutto, smetti di bere”. L’alcool dilata i vasi sanguigni nella pelle.
Quando i vasi sanguigni sono dilatati, i globuli bianchi, comprese le cellule T, che si ritiene siano responsabili della psoriasi, possono introdursi più facilmente negli strati esterni della pelle – e non è il caso che questo accada.
I sintomi della psoriasi possono peggiorare anche se sei un bevitore moderato di alcool.

Cibo spazzatura

cibo-spazzatura

La psoriasi è una malattia infiammatoria e i cibi spazzatura tendono ad avere un alto contenuto di grassi saturi e insaturi e amidi e zuccheri raffinati, ognuno dei quali può aumentare i livelli di infiammazione del nostro corpo.
Un altro motivo per evitare i cibi spazzatura è che sono ad alto contenuto di calorie con scarso valore nutrizionale, e chi soffre di psoriasi ha spesso problemi di peso. “Se hai la psoriasi, hai un rischio maggiore sviluppare malattie cardiache e vascolari”, dice Bagel. “Essere sovrappeso aumenta quel rischio”.

Carni rosse

salsiccia-carne

Le carni rosse contengono un grasso polinsaturo chiamato acido arachidonico.
Questo tipo di grasso può peggiorare i sintomi della psoriasi perché può essere facilmente convertito in composti infiammatori. Includete nella vostra lista di cibi da evitare: carni lavorate, come salsiccia e pancetta.

Prodotti lattiero-caseari

lattiero-caseari

Come la carne rossa, anche i latticini contengono l’acido arachidonico, infiammatorio naturale. Il latte di mucca è uno dei maggiori colpevoli, perché contiene anche la caseina proteica, che è stata collegata all’infiammazione. Anche i tuorli d’uovo sono ricchi di acido arachidonico, quindi prendi in considerazione di eliminarli dalla dieta.

Piante Solanacee

peperoni

Alcune persone riferiscono che il consumo di piante della famiglia delle Solanacee – che include peperoni, patate bianche, melanzane e pomodori – esacerba la loro psoriasi. Queste verdure contengono solanina, un composto chimico che ha dimostrato di provocare dolore in alcune persone. Il Dott. Bagel afferma che alcuni pazienti credono che evitando queste verdure, si riducono i sintomi. “Non ne sono così sicuro, ma non sono contrario alle persone che ci provano

Agrumi

arance

A volte una reazione allergica può provocare il peggioramento della psoriasi. Gli agrumi, come il pompelmo, le arance, i limoni e il lime, sono un allergene comune. Prova a eliminarli dalla tua dieta per vedere se la tua pelle migliora. Questo vale anche per i loro derivati, come limonata e succo di pompelmo.

Glutine

semi

Il glutine è un complesso proteico contenuto nel frumento, nel farro e in altre varietà di cereali, tra cui segale, frumento e orzo.
Alcuni ricercatori hanno scoperto che i sintomi della psoriasi, in alcune persone con una sensibilità al glutine, miglioravano dopo aver iniziato a evitare il glutine. Gli studi sono in corso, ma l’idea che i pazienti affetti da psoriasi possano beneficiare di una dieta priva di glutine è ancora controversa, dice Bagel. Anche se funziona, aggiunge, non è una dieta facile da seguire.

Condimenti

condimenti-salse

Alcune persone con psoriasi hanno riscontrato che condimenti e spezie possono peggiorare i loro sintomi. Quelli che sembrano causare più problemi per le persone con psoriasi sono il pimento, la cannella, il curry, l’aceto, la maionese, la paprika, la salsa Tabasco, la salsa Worcestershire e il ketchup. Questi condimenti sono tutti sulla lista “no-no” perché le sostanze presenti in ciascuno di essi possono aumentare l’infiammazione.

Anche se la ricerca deve ancora confermare un legame diretto tra ciò che si mangia e le riacutizzazioni della psoriasi, si potrebbe scoprire che i sintomi migliorano quando si evitano uno o più di questi alimenti.


Ford AR, Siegel M, Bagel J, Cordoro KM, Garg A, Gottlieb A, Green LJ, Gudjonsson JE, Koo J, Lebwohl M, Liao W, Mandelin AM 2nd, Markenson JA, Mehta N, Merola JF, Prussick R, Ryan C, Schwartzman S, Siegel EL, Van Voorhees AS, Wu JJ, Armstrong AW. Dietary Recommendations for Adults With Psoriasis or Psoriatic Arthritis From the Medical Board of the National Psoriasis Foundation: A Systematic Review. JAMA Dermatol. 2018 Aug 1;154

- Pubblicità -

per il tuo problema

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Per approfondire guarda anche:

Da cosa dipende il colore dei neivideo
"Dottore da cosa dipende il colore dei nei?"...te lo sei mai chiesto? Avrai notato che alcune persone hanno dei nei scuri, neri, e altri nei più chiari, ad esempio marrone scuro o marrone chiaro. Ebbene: il colore di un neo dipende dalla melanina o meglio dal livello in cui all'interno della pelle si trova la melanina. Se la melanina è molto superficiale il colore del neo sarà nero, se invece...