La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia

Macchie scure sul viso: eliminarle è possibile!

Il trattamento delle macchie scure del viso non può e non deve essere improvvisato ma deve basarsi su basi scientifiche e meglio ancora se codificate in un protocollo

Trattare ed eliminare le macchie sulla pelle è spesso più difficile di come si possa immaginare, le aspettative potrebbero essere deluse soprattutto per le donne che, rispetto agli uomini, con manifestazioni sul viso ne soffrono in maniera più importante.

Esistono tantissimi trattamenti, tra cure locali da eseguire a casa o da eseguire in studio dermatologico, grazie alla ricerca scientifica che negli anni è riuscita a mettere a punto soluzioni mirate. 

E’ giusto, però, precisare che:

non esiste il trattamento migliore  in assoluto ma esiste quello più funzionale ed efficace per una specifica tipologia di macchia.

Lo so che starai pensando: “Possibile mai che con tutte le tipologie di cura presenti sul mercato io non sia riuscita ancora ad eliminare le macchie al viso?”

Vediamo insieme qual’è il problema.

Ritengo doverose alcune puntualizzazioni senza le quali il tutto si riduce ad un inutile buco nell’acqua. 

La macchia non è altro che una manifestazione piatta, ovvero allo stesso livello della superficie cutanea, non rilevata, e di colore diverso, più scuro o più chiaro, rispetto a quello della pelle sana. 

Queste due tipologie di macchie rappresentano due capitoli distinti della dermatologia: ipercromie e ipocromie.

Oggi ci focalizzeremo solo sulle macchie scure sulla pelle (ipercromie), quelle di colore bruno, marrone chiaro o scuro che compaiono al viso.

Dottore, mi dica cosa devo fare per eliminare queste macchie!

Indagando a fondo dopo una richiesta del genere scopro che spesso nasconde, oltre al disagio psicologico dovuto alla presenza di queste macchie sul viso difficili anche da nascondere con il trucco, la voglia e il desiderio di cancellarle come fosse una semplice  macchia sul pavimento da spazzar via con un colpo di straccio.

Quella che potrebbe apparire agli occhi della persona come una macchia scura poggiata sulla pelle è, in realtà, nella pelle, ovvero si estende dalla superficie dell’epidermide al suo interno interessando anche gli strati in profondità.

E’ importante, perciò, capire la sua reale estensione. Questo tipo di valutazione non può essere fatta ad occhio nudo o con una lente perché quella macchia, apparentemente di colore marrone omogeneo, in realtà potrebbe essere più profonda in alcune zone e superficiale in altre. Per fare questa valutazione correttamente il dermatologo usa la lampada di wood che emette una luce UV con la quale, osservando la pelle al buio,  ha un’idea dell’estensione in profondità della macchia. 

Questa considerazione è sufficiente per comprendere che un unico tipo di approccio potrebbe non essere sufficiente ed è necessario combinarlo con qualcosa che garantisca sia un’azione in superficie sia in profondità. 

Se per il paziente le macchie sul viso sono tutte uguali pensando che l’amico ha fatto questo o quel trattamento e che vorrebbero farlo anche loro, per il dermatologo le macchie scure possono essere il segno di patologie completamente diverse tra loro

Proprio per questo, per trattare in maniera efficace e mirata le macchie scure è necessaria la diagnosi esatta, possibile grazie alla dermatoscopia, la stessa metodica utilizzata di norma per lo screening dei nei.

L’accumulo localizzato di melanina al viso può portare alla formazione di  macchie al viso diverse tra loro, che spaziano dalla fotodermatite, al melasma, alle Lentigo solari, che rappresentano una delle manifestazioni del fotodanno cronico, fino alla Lentigo maligna.

Intuite benissimo che il punto non è scoprire quali sono i rimedi migliori per le macchie scure del viso ma partire dalla diagnosi per individuare la cura mirata e funzionale. 

D’altronde, per tornare al concetto di prima, anche in casa prima di eliminare una macchia sul pavimento cerchiamo di capire di che macchia di tratta se olio, vino, succo di frutta e tenendo presente anche del tipo di pavimento se in marmo, gres porcellanato, parquet, coccio, ecc.

Allo stesso modo bisognerebbe, dopo aver fatto diagnosi della macchia scura sulla pelle, valutare la tipologia di pelle delle persona, se sensibile, reattiva o allergica ed infine, ma non per questo meno importante, scoprire sempre qual è stata la causa della macchia cutanea.  Molti magari potrebbero rispondere il sole, ed è come se dicessi che la macchia sulla parete di casa è dovuta all’umidità e desidero quindi la pittura migliore per eliminarla. 

Soffermandoci su quest’ultimo parallelismo la soluzione non sarà mai la pittura se prima non comprendiamo il perché della presenza della macchia di umido sulla parete. 

Solo dopo aver identificato ed eliminato la causa dell’umidità sulla parete è possibile immaginare che la pittura possa ridare il colore uniforme ed omogeneo sul muro di casa. 

Allo stesso modo per le macchie scure del viso è necessario trattare per eliminarle ma è altresì necessario capire i motivi responsabili del problema ed evitare che si ripresentino per non avere poi nuovamente le macchie. 

Il trattamento delle macchie scure del viso quindi non può e non deve essere improvvisato ma deve basarsi su basi scientifiche e meglio ancora se codificate in un protocollo

Vi presento il Protocollo studiato e testato da Rilastil.

Rilastil D-Clar: cura efficace contro le macchie scure del viso

IMMAGINE GENTILMENTE CONCESSA DA RILASTIL – CONTENUTO SPONSORIZZATO

Rilastil brand dello storico Istituto Ganassini ha ideato una linea, Rilastil D-Clar, dedicata al trattamento delle macchie scure del viso basato su evidenze scientifiche e per tutti i tipi di pelle, anche le più sensibili, ipoallergenica che può essere usata anche da chi è allergico al Nichel, al Cobalto, al Cromo, al Palladio e al Mercurio, non comedogenica che è stata testata clinicamente. 

Gli attivi di Rilastil D-Clar a base di Idrossiresveratrolo, Clari-Tech complex, Vitamina E, Gamma Orizanolo, DNA sodico e acido ialuronico sono efficaci su più steps delle macchie scure in quanto svolgono l’azione:

  • depigmentante delle macchie
  • uniformante dell’incarnato 
  • illuminante della pelle
  • protettivo dallo stress ossidativo responsabile dell’insorgenza delle macchie scure
  • ripristino dell’azione elasticizzante cutaneo. 

Interessante notare che, per eliminare le macchie scure, non è sufficiente l’azione depigmentante ma un’azione integrata da parte di diversi principi attivi in grado di agire su più livelli sia a livello della macchia per schiarirla sia del contesto in cui si trova la macchia, ovvero la pelle apparentemente sana ma in realtà danneggiata anch’essa e che nel tempo potrebbe favorire l’insorgenza di nuove macchie scure. 

Infine, la novità della linea Rilastil D-Clar è nel protocollo ideato che grazie a:

  • Rilastil D-Clar crema fotoprotettiva uniformante  SPF 50+
  • Rilastil D-Clar crema depigmentante quotidiana
  • Rilastil D-Clar micropeeling concentrato
  • Rilastil D-Clar gocce depigmentanti concentrate

Il protocollo di Rilastil D-Clar prevede, infatti, l’uso combinato di tali prodotti per sfruttare al meglio la loro sinergia che per finalità, concentrazione degli attivi e formulazione sono in grado di agire sia sulle macchie scure sia sulla pelle danneggiata che presenta le macchie. 

IMMAGINE GENTILMENTE CONCESSA DA RILASTIL – CONTENUTO SPONSORIZZATO

 

Rilastil D-Clar crema fotoprotettiva uniformante evita che con l’esposizione al sole il colore scuro della macchia possa intensificarsi e la cui formulazione oltre ad agire come fotoprotettore, previene l’invecchiamento cutaneo dovuto al sole e  le macchie scure e deve essere applicata così come un solare durante il giorno.

IMMAGINE GENTILMENTE CONCESSA DA RILASTIL – CONTENUTO SPONSORIZZATO

 

Rilastil D-Clar Micropeeling concentato a base di acido mandelico, Clari tech complex (Vitamina C high tech, Vitamina PP, Tetrapeptide-30) agisce come esfoliante della pelle macchia e la predispone ad assorbire meglio e in profondità gli attivi di Rilastil D-Clai gocce concentrate da applicare specificatamente sulle macchie per un’azione mirata depigmentante e a seguire Rilastil D-Clar crema depigmentante quotidiana da applicare su tutto il viso in maniera uniforme dove sono presenti le macchie scure.

IMMAGINE GENTILMENTE CONCESSA DA RILASTIL – CONTENUTO SPONSORIZZATO

Per concludere

Eliminare una macchia scura dal viso non significa trovare la “gomma” migliore per poterla cancellare come si cancella il segno di matita sul foglio di carta ma bisogna intervenire con un trattamento strutturato e specifico in grado di agire, secondo un protocollo testato e che consenta di evitare la formazione di nuove macchie trattando quelle presenti e agendo sulla pelle danneggiata per evitare che se ne formino delle altre.


Riferimenti scientifici

Role of Resveratrol in Regulating Cutaneous Functions
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7180429/

Resveratrol as a Multifunctional Topical Hypopigmenting Agent
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6412432/

Dual inhibition of γ-oryzanol on cellular melanogenesis: inhibition of tyrosinase activity and reduction of melanogenic gene expression by a protein kinase A-dependent mechanism
https://pubs.acs.org/doi/10.1021/np300250m

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei gia’  abbonato

Le idee di Myskin

In molti ci chiedete: ma che prodotti devo utilizzare? Quale solare scegliere, quale detergente? Come faccio a scegliere ciò che è più giusto per me?

Scopri la lista delle idee di Myskin!

Dott. Alessandro Martella
Dott. Alessandro Martella
Ciao, trovi le informazioni sulla mia attività di Dermatologo qui. Sono l'ideatore, fondatore e responsabile di Myskin, la piattaforma che stai consultando e autore di oltre 50 lavori scientifici in Dermatologia. Attualmente sono il Presidente dell'Associazione Italiana Dermatologi Ambulatoriali (AIDA). e il Direttore Responsabile della Rivista DA 2.0Sono anche Co-editors della Rivista Scientifica JPD.

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.