Artrite psoriasica: 6 miti da sfatare

Scopriamo alcuni miti comuni che circondano questa condizione autoimmune e cerchiamo di capire i fattori di rischio, la diagnosi e il suo trattamento

Pubblicato il :

Aggiornato il:

La Psoriasi è una malattia in cui il turnover delle cellule della pelle è più veloce del suo normale ciclo vitale. Ciò si traduce in macchie cutanee rosse e argentee che sono spesso pruriginose e infiammate.

Alcune persone con Psoriasi finiscono per sviluppare l’Artrite psoriasica, una malattia autoimmune in cui il corpo attacca se stesso. In questo tipo di artrite, il sistema immunitario distrugge i tessuti articolari sani.

L’artrite psoriasica può interessare in modo diverso una o più articolazioni – non tutti infatti sperimentano gli stessi effetti.

Si stima che l’1% della popolazione sviluppi l’Artrite psoriasica. Data la percentuale relativamente bassa di pazienti affetti, è facile confonderla con altri tipi di malattie.

Scopriamo alcuni miti comuni che circondano questa condizione autoimmune e cerchiamo di capire i fattori di rischio, la diagnosi e il suo trattamento.

Mito n°1: avere la psoriasi significa automaticamente che svilupperai l’Artrite psoriasica

Fatto: solo il 10/30 percento delle persone con psoriasi svilupperà l’Artrite psoriasica

Mentre la psoriasi può verificarsi prima dell’ Artrite psoriasica, non tutti coloro che hanno la psoriasi presenteranno questa forma di artrite.
In realtà, le stime di tale incidenza variano tra il 10 e il 30%. Ciò significa che la maggior parte dei pazienti affetti da psoriasi non svilupperà l’ Artrite psoriasica.
Alcune persone con psoriasi potrebbero sviluppare un altro tipo di artrite, come l’artrite reumatoide.


Potrebbe interessarti:

Artrite psoriasica e artrite reumatoide : sintomi e differenze


 

È importante considerare l’incidenza delle malattie autoimmuni nella tua famiglia. Sebbene non vi sia una singola causa identificabile di Artrite psoriasica, la storia familiare sembra giocare un ruolo importante. Si stima che circa il 40% delle persone con Artrite psoriasica abbia una storia familiare di artrite e / o psoriasi.

Mito n°2: L’Artrite psoriasica si verifica solo negli anziani

Fatto: l’Artrite psoriasica colpisce tutte le fasce d’età

Secondo l’ Istituto Nazionale di Artrite e Malattie Muscoloscheletriche e della Pelle (NIAMS), l’ Artrite psoriasica è più diffusa negli adulti tra i 30 ei 50 anni. Tuttavia, l’ Artrite psoriasica può svilupparsi a qualsiasi età. Questo include i bambini.  Sebbene possa svilupparsi in chiunque, è più comune nei caucasici.

Mito n°3: le persone con Artrite psoriasica hanno generalmente tutte gli stessi sintomi

Fatto: L’ Artrite psoriasica causa una vasta gamma di sintomi

La difficoltà nella diagnosi dell’ Artrite psoriasica è dovuta ai sintomi che possono variare da individuo a individuo. Mentre alcuni sperimentano sintomi topici (pelle e unghie), altri potrebbero notare solo dolori articolari e rigidità.

Il pericolo nell’assumere che tutti i sintomi di Artrite psoriasica siano simili è alla base di una diagnosi errata.

L’Artrite psoriasica può causare uno o più dei seguenti sintomi:

  • eruzioni cutanee e chiazze squamose (note anche nella psoriasi)
  • deformità delle unghie
  • arrossamento degli occhi
  • articolazioni gonfie e dolorose
  • Difficoltà a muoversi e svolgere compiti quotidiani
  • rigidità mattutina
  • svegliarsi stanco
  • affaticamento eccessivo durante il giorno
  • difficoltà a dormire la notte (spesso da dolori articolari o disagio)

Mito n°4: se i miei sintomi scompaiono, probabilmente non è Artrite psoriasica

Fatto: L’Artrite psoriasica passa tra riacutizzazioni e periodi di remissione

L’Artrite psoriasica è una condizione cronica, il che significa che i pazienti ne soffriranno per il resto della loro vita.
Avere una riacutizzazione con dolori articolari e sintomi sulla pelle è comune con questa malattia.

Se il tuo caso è lieve, potresti anche avere periodi di remissione in cui non noti alcun sintomo. Ma una mancanza di sintomi significa semplicemente che il tuo sistema immunitario è dormiente nei suoi attacchi a cellule e tessuti – questo non significa che non sia Artrite psoriasica, o che la Artrite psoriasica sia improvvisamente scomparsa.

L’unico modo per essere sicuri dello stato della malattia è ottenere una diagnosi da un medico. Non è saggio basarsi sui soli sintomi come metodo di autodiagnosi.

Mito n°5: abbiamo un solo tipo di Artrite psoriasica

Fatto: ci sono cinque sottotipi di Artrite psoriasica

L’ Artrite psoriasica è attualmente diagnosticata in cinque sottotipi.
Questi sono basati sulla severità della condizione, e su quali articolazioni  vengono colpite. Con il progredire della malattia, i pazienti possono essere diagnosticati da un sottotipo all’altro.

I cinque sottotipi includono:

  • Oligoarticolare: interessa da una a quattro articolazioni in modo asimmetrico (su diversi lati del corpo)
  • Simmetrico: le articolazioni interessate sono le stesse su entrambi i lati del corpo
  • Spondilite: che interessa la colonna vertebrale
  • Interfalangeo distale: le articolazioni delle dita dei piedi e della mano sono principalmente interessate (possono anche causare deformità alle unghie)
  • Artrite mutilante: una rara forma di Artrite psoriasica che causa principalmente una grave distruzione nei piedi e nelle articolazioni della mano

Mito n°6: la disabilità è inevitabile nell’Artrite psoriasica

Fatto: il trattamento precoce può prevenire l’invalidità

Proprio come le cause e i sintomi dell’ Artrite psoriasica variano, così fa il decorso della malattia.

Non tutti i casi della malattia sono uguali: alcuni pazienti sperimentano lievi riacutizzazioni e poco dolore, mentre altri presentano una forma più progressiva della malattia in cui il danno articolare è molto diffuso.

La chiave per prevenire il secondo scenario è la diagnosi e il trattamento precoci.

I primi casi di Artrite psoriasica sono spesso diagnosticati come oligoartrite, il che significa che da uno a quattro articolazioni sono interessate.
L’artrite poliarticolare si riferisce a casi in cui sono interessate almeno cinque articolazioni. Più a lungo la condizione non viene trattata, più le articolazioni possono essere interessate.

La disabilità può verificarsi quando si verificano danni irreversibili alle articolazioni ed è spesso la causa di una mancanza di diagnosi e trattamento.
Tuttavia, la disabilità non è inevitabile. Lavorare con gli specialisti giusti (compresi dermatologi e reumatologi), l’auto-cura e le abitudini di vita sane possono aiutare a scongiurare i fattori debilitanti dell’ Artrite psoriasica.


Riferimenti scientifici

Domande frequenti sull’artrite psoriasica.

Husni, ME . Gestione delle malattie: artrite psoriasica

Artrite psoriasica (nd) 

Artrite psoriasica (2014, ottobre)

- Pubblicità -

per il tuo problema

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Per approfondire guarda anche:

#myskinstoriesvideo
Marco è un giovane uomo, con un sorriso aperto e due occhi vispi. Parla piano, per comunicare non usa prevalentemente le parole, ma il suo viso, i suoi modi educati e le sue fotografie. Marco adora viaggiare. Non appena i turni di lavoro lo lasciano libero, parte con sua moglie per luoghi esotici o per città d'arte. Sempre con...