Diaforesi: quali sono le cause della sudorazione eccessiva?

Con il termine Diaforesi o Iperidrosi si riferisce alla sudorazione eccessiva, senza una ragione apparente. Spesso, una condizione medica di base o un evento naturale, come la menopausa, causa questo tipo di sudorazione.

Il sudore è il modo naturale che ha il nostro corpo di controllare la temperatura.
Una persona di solito suda a causa di uno sforzo fisico, per un aumento della temperatura corporea o esposizione al calore. Il sudore agisce come un refrigerante, riducendo la temperatura all’interno del corpo.

In altri casi, una persona può sudare sotto le ascelle o sul palmo delle mani a causa di uno stress emotivo o mentale.

La diaforesi si risolve in genere una volta conosciuta la causa sottostante.

In questo articolo, esaminiamo le possibili cause e l’opzione di trattamento.

Cos’è la diaforesi?

Quando una persona avverte una sudorazione eccessiva, si parla di diaforesi. Nella diaforesi, la sudorazione non può essere spiegata con fattori quali il calore esterno o l’esercizio fisico. Invece, è spesso il risultato di una condizione medica di base o di qualche farmaco.

La diaforesi si risolve in genere una volta conosciuta la causa sottostante.

È essenziale consultare un dermatologo, se si sperimenta frequente diaforesi. Spesso, la condizione sottostante può essere trattata e la futura diaforesi può essere prevenuta.

In alcuni casi, la sudorazione eccessiva è causata da una condizione che può avere gravi complicazioni.

Le cause della diaforesi

Una serie di condizioni può causare diaforesi:

Menopausa

La menopausa è una causa comune di eccessiva sudorazione nelle donne. Questo tipo di sudorazione chiamata diaforesi notturna si verifica spesso durante la notte.

Estrogeni e altri ormoni sono in flusso continuo durante e subito prima della menopausa. Gli ormoni possono inviare messaggi al cervello che il corpo si sta surriscaldando anche quando non lo è, il che innesca una reazione al sudore.

Ipertiroidismo

Quando una persona è affetta da ipertiroidismo, la ghiandola tiroide produce troppa tiroxina. La tiroxina aiuta a regolare il metabolismo del corpo. Troppa tiroxina può aumentare la velocità del metabolismo, causando un’eccessiva sudorazione.

Si può anche sperimentare:

  • battito cardiaco accelerato o tachicardia
  • ansia
  • nervosismo
  • perdita di peso
  • problemi a dormire
  • mani che tremano

Bisognerebbe rivolgersi a un medico, se si sospetta di avere ipertiroidismo, per avere una diagnosi certa e ricevere la giusta terapia.

Diabete

Per chi ha il diabete, la sudorazione abbondante può segnalare ipoglicemia o basso livello di zucchero nel sangue. In queste situazioni, è necessario normalizzare i livelli di zucchero nel sangue. L’ipoglicemia può causare gravi complicazioni ed essere pericolosa per la vita se non trattata con urgenza.

Alcuni segni aggiuntivi di ipoglicemia includono:

  • tremore
  • vertigini
  • perdita della vista
  • ansia
  • farfugliamento

Gravidanza

Molte donne sudano in maniera maggiore e spesso intensa durante la gravidanza. La sudorazione durante la gravidanza può verificarsi a causa di:

  • aumento di peso
  • fluttuazioni ormonali
  • aumento del metabolismo

La maggior parte della sudorazione correlata alla gravidanza è normale, ma una donna dovrebbe consultare un medico se manifesta sudorazione eccessiva associata a febbre, brividi o vomito. Questi sintomi potrebbero essere segni di altre condizioni mediche.

Obesità

L’obesità può rendere una persona più incline a sudare. Ciò può essere dovuto a un maggiore sforzo derivante dal peso eccessivo e dalla più alta percentuale di grasso corporeo.

Astinenza

Quando una persona smette di usare alcol o droghe, può andare incontro ad astinenza. La sudorazione abbondante è un sintomo comune dell’astinenza, ma ce ne sono molti altri, alcuni dei quali possono essere pericolosi per la vita.

Spesso è una buona idea per una persona che decide di disintossicarsi rivolgersi a un medico, che può aiutare a monitorare i sintomi dell’ astinenza.

I sintomi di astinenza possono includere:

  • ansia
  • tremori
  • agitazione
  • variazioni dei livelli di pressione sanguigna
  • vomito o nausea convulsioni
  • battito accelerato

Farmaci

La diaforesi è un potenziale effetto collaterale di molti farmaci. Alcuni farmaci da banco e da prescrizione che possono causare un’eccessiva sudorazione comprendono:

  • alcuni antibiotici
  • alcuni farmaci antivirali
  • antidolorifici, come l’ossicodone
  • farmaci ormonali, come l’insulina
  • antidepressivi
  • farmaci usati in associazione con la chemioterapia

Se una persona sospetta di avere una sudorazione eccessiva a causa di un farmaco che sta assumendo, dovrebbe parlarne con il proprio medico per cercare un farmaco sostitutivo.

Attacco di cuore

Un attacco di cuore è un’emergenza medica. Oltre a una grave sudorazione, una persona potrebbe provare:

  • dolore al petto
  • vomito o nausea
  • debolezza
  • viso pallido
  • respiro corto
  • dolore alla schiena, al collo, alla mascella o ad una o entrambe le braccia.

Anafilassi

L’anafilassi è una reazione allergica estrema che può essere pericolosa per la vita. Oltre alla sudorazione, una persona potrebbe sperimentare:

  • improvviso calo della pressione sanguigna
  • prurito
  • orticaria
  • restringimento delle vie aeree e difficoltà di respirazione
  • perdita di conoscenza

Una persona dovrebbe cercare aiuto medico immediato in caso di anafilassi.
Chiunque assista qualcuno che avverte i sintomi dell’anafilassi deve chiamare immediatamente i servizi di emergenza e utilizzare l’iniettore di epinefrina (EpiPen), se disponibile.

Alcuni tipi di cancro

Raramente, alcuni tumori possono far sudare abbondantemente una persona. Questi includono:

  • fegato
  • tumori carcinoidi
  • leucemia
  • linfoma
  • cancro alle ossa

Trattamento della diaforesi

Il trattamento per la diaforesi varia a seconda della causa. In molti casi, trattando la condizione sottostante si eliminerà qualsiasi sudorazione eccessiva.

Quando la causa è un medicinale, un medico può prescrivere farmaci diversi. Se questo non è possibile, si possono consigliare modi efficaci per gestire la sudorazione.

Ad esempio, per il sudore ascellare, si possono provare antitraspiranti ascellari più efficaci. Alcune persone possono anche provare sollievo a breve termine con l’uso di iniezioni di tossina botulinica, comunemente nota come Botox.

La ionoforesi utilizza una piccola scossa elettrica per aiutare a ridurre e prevenire la sudorazione dei piedi e mani. Simile alle iniezioni, questa fornisce solo un sollievo temporaneo e potrebbe richiedere diverse sessioni.

Infine, un dermatologo può prescrivere un farmaco anticolinergico orale. L’ossibutinina o il glicopirrolato sono due potenziali farmaci che aiutano a ridurre la sudorazione.

Prevenzione

La prevenzione non è sempre possibile, ma ci sono alcuni suggerimenti importanti che possono essere seguiti per ridurre la diaforesi:

  • gestione del diabete
  • mantenere un giusto peso corporeo
  • seguire una dieta equilibrata ed evitare cibi piccanti o caldi
  • esercitarsi regolarmente
  • indossare indumenti ampi durante la stagione calda
  • bere più acqua
  • evitare il caldo
  • applicare un antitraspirante

Quando rivolgersi a un medico

Chiunque soffra di sudorazione eccessiva, senza una causa apparente, dovrebbe parlarne con il proprio dermatologo, soprattutto se questa si ripercuote sulla vita quotidiana.

Rivolgersi al dermatologo anche quando la sudorazione provoca un’eruzione cutanea che perdura per diversi giorni. Questo potrebbe indicare un’infezione della pelle.

Se la sudorazione si verifica solo su un lato del corpo, il soggetto potrebbe avere una condizione neurologica che richiede cure mediche immediate.

In conclusione

La diaforesi non è sempre motivo di preoccupazione e il trattamento della causa sottostante spesso la fa scomparire.

Occorre rivolgersi a un dermatologo per una corretta diagnosi e trattamento, soprattutto se sono presenti altri sintomi, che possono presagire cause sottostanti più gravi.

- Pubblicità -

per il tuo problema

8 Commenti

  1. Tutto interessante tutto ciò che ho letto!!!fatto sta Non so a chi rivolgermi per la mia eccessiva sudorazione.ho 80 anni con problemi di cuore.sono iperteso ,sono portore pacemaker.chiedo aiuto la causa che mi procura ,sono veramente disperato non so a quale santo rivolgermi.Grazie.

    • Ciao Adelmo,
      hai ragione il problema dell’eccesso di sudorazione spesso è molto invalidante con un notevole impatto sulla qualità di vita della persona.
      Nel suo caso specifico è importante valutare ed indagare quali potrebbero essere le eventuali cause responsabili del’eccesso di sudorazione e contestualmente adottare dei trattamenti per contrastarli.
      Solo combinando questi due approcci è possibile immaginare di gestire e risolvere al meglio il suo problema. Suggerisco di farsi visitare da un dermatologo.

  2. Buonasera, ho letto con interesse quanto sopra. Ho 24 anni da sempre sono soggetta a iperidrosi a mani e piedi. Sono sconfortata dal fatto che la mia iperidrosi non sia causata da nessuna delle malattie sopra elencate. La mia iperidrosi non avendo una causa non può essere sconfitta. Sono convinta che ormai di dover convivere per sempre con questo disagio, ma se esistesse un modo per alleviarlo sarei già più sollevata. Gradirei avere maggiori informazioni sul botulino e sulla ionoforesi. Quanto sono efficaci? Effetti collaterali? Grazie

    • Ciao Sara,
      hai già eseguito una visita dermatologica dedicata? In alcuni casi anche i fattori psicologici possono influire sulla sudorazione che comunque è possibile trattare con metodi specifici sia farmacologici sia con alcuni tipi di laser.

    • Ciao Barbara,
      la sudorazione può essere un processo fisiologico oppure peggiorato da patologie endocrine e non solo. Per valutare se la sua sudorazione fosse veramente molto importante consiglio prima di tutto la visita dal dermatologo per una conferma e di conseguenza valurtare quali possibili indagini eseguire per scoprire la causa

  3. Sono una ragazza di 22 anni che sta facendo la chemioterapia per lifoma di hocking, prima del problema non suda o così tanto ultimamente, tra caldo e non so cosa mi sento sempre perennemente bagnata dal tal punto di cambiare maglia sotto le ascelle con tanto di alone, sarà dovuto dai farmaci? È una cosa totalmente normale?
    Sara anche per l asseenza delle mestruazioni dovute dalla terapia? Non so più come fare per me è un grande disagio

Scrivimi! Sarò lieto di risponderti (il tuo indirizzo email non sarà pubblicato)

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Per approfondire guarda anche:

Quando controllare i nei dei bambinivideo
Spesso mi chiedono: "Dottore quand'è che devo far controllare i nei del mio bambino" , e quindi, più in generale, quand'è che i nei dei bambini devono essere controllati.Prima di rispondere a questa domanda faccio una premessa, ovvero: i nei vanno controllati per la prevenzione del Melanoma Detto ciò, dovete sapere che il melanoma è una patologia rara nei bambini, ma non impossibile, si può certamente verificare.Ora, sapendo...