I prodotti anti-invecchiamento, tra migliaia e migliaia di creme, gel e sieri che affermano di bloccare gli effetti del tempo sulla tua pelle, possono essere facilmente confusi.
Dagli anti rughe, alle creme ringiovanenti, illuminanti e rimpolpanti, la lista di parole d’ordine accattivanti è infinita. Quindi, che cosa dovresti cercare esattamente?
Quando si tratta di ridurre i segni visibili dell’invecchiamento, c’è solo un super ingrediente che mantiene davvero le sue promesse: il retinolo.

Che cos’è?

Retinolo e acido retinoico sono entrambi forme di vitamina A, che si possono trovare nei prodotti per la cura della pelle. Il più efficace di questi, l’acido rentinoico, è generalmente disponibile solo dietro prescrizione medica, mentre il retinolo è contenuto in percentuali variabili nei comuni prodotti.
Se stai lottando con l’acne o stai cercando misure più aggressive per ridurre la comparsa delle rughe, allora vale la pena consultare un dermatologo per ottenere una prescrizione. Altrimenti, saranno sufficienti i prodotti che contengono retinolo che puoi trovare in commercio.

A cosa serve?

Famoso per le sue proprietà anti-invecchiamento, il retinolo è in grado di combattere al tempo stesso diversi problemi della pelle, compresi danni del sole, rughe, pori, acne e texture in generale.
Quando entra in contatto con la pelle, il prodotto lavora in profondità per aumentare il ricambio cellulare, stimola la produzione di collagene ed elastina, lasciandoti una pelle idratata più liscia e uniforme.

A che tipi di pelle è adatto?

I retinoidi hanno fatto molti passi avanti e ci sono molte opzioni disponibili per coloro che hanno la pelle sensibile. Tuttavia, se si hanno condizioni cutanee latenti, come l’eczema o la rosacea, utilizzando un prodotto ad alto contenuto di retinolo, è possibile che l’infiammazione si aggravi.
Ciò non vuol dire che non puoi utilizzarli. Semplicemente puoi introdurlo gradualmente nella tua routine di cura della pelle assicurandoti di prepararla prima con una crema idratante.
Attenzione però, i prodotti a base di retinolo possono rendere anche la pelle più resistente più sensibile all’esposizione ai raggi UV, quindi associateli sempre con una protezione SPF 30 o superiore.

Quando dovresti applicarlo?

Di norma, le creme o i sieri a base di retinolo sono meglio utilizzati di notte. Applica una piccola quantità sul viso, attendi e, se necessario, applica una piccola quantità di crema idratante. In generale, dovrebbe essere sufficiente una volta a settimana, ma in base a come risponde la tua pelle, potresti estendere l’applicazione a due notti a settimana.
Se il giorno successivo dovesse comparire rossore o irritazione, dovresti sempre saltare l’applicazione di quella notte e considerare l’utilizzo di un prodotto meno aggressivo.

"Crediamo che
ogni problema
di pelle
debba avere
la sua soluzione"

CONSULTO ONLINE

con il dermatologo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome