La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.
Diffidate dalle imitazioni.

La piattaforma professionale di Salute Digitale dedicata alla Dermatologia.

Diffidate dalle imitazioni.

I benefici e l’uso dell’urea nella cura della pelle

I prodotti con urea sono particolarmente noti per favorire l'idratazione e migliorare la consistenza della pelle

L’urea sintetica è un ingrediente comune utilizzato nei prodotti per la cura della pelle per aiutare a esfoliare e idratare la pelle.

Il corpo produce naturalmente urea, ma gli scienziati possono anche produrla in laboratorio e chiamarla urea sintetica. Una gamma di prodotti per la cura della pelle e cosmetici contiene questo tipo di urea per le sue proprietà idratanti.

Questo articolo  affronta come argomento l’urea, i suoi benefici e usi nella cura della pelle, la frequenza di utilizzo e i potenziali rischi.

Cos’è l’urea?

Il fegato produce urea, nota anche come carbammide, che è un prodotto di scarto dopo la scomposizione delle proteine ​​nel corpo.

Sebbene l’urina contenga urea, è anche un composto organico naturalmente presente nella pelle sana.

L’urea può agire come umettante. Gli umettanti agiscono attirando l’acqua nella pelle per aiutare la pelle a rimanere liscia e idratata. Svolge un ruolo importante nel preservare l’idratazione e la salute della pelle.

Benefici per la pelle

L’urea può avere i seguenti benefici per la pelle di una persona:

  • abbattere lo strato esterno della pelle per promuovere la crescita di nuove cellule
  • cellule della pelle idratanti
  • irritazione lenitiva
  • aumentando la profondità della penetrazione dei prodotti nella pelle
  • L’urea può anche essere un utile additivo per prodotti destinati a contrastare gli effetti dell’invecchiamento. Ricercatori hanno scoperto che l’urea può aiutare a migliorare i segni di esposizione ai raggi UV – fotodanneggiamento – sulla pelle.

Concentrazione di urea e benefici

La concentrazione di urea varia tra i diversi prodotti.

Secondo il National Center for Biotechnology Information, la concentrazione varia dal 3 al 40% e presenta i seguenti vantaggi:

  • creme con una concentrazione di urea del 10% aiutano a idratare la pelle
  • prodotti con il 20–30% di urea possono:
    • ridurre il prurito
    • abbattere la cheratina
    • diminuire lo spessore dello strato più esterno della pelle
    • migliorare le condizioni della pelle squamosa come l’ittiosi
  • i prodotti con il 40% di contenuto di urea sono proteolitici, il che significa che scompongono le proteine. E’ consigliato usare un prodotto a base di urea al 40% per curare le unghie distrofiche, che sono unghie che si sono ispessite, si sono scolorite o si sono deformate.

Usi nella cura della pelle

L’urea ha diversi usi nella cura della pelle. I produttori utilizzano l’urea sintetica nei prodotti per la cura della pelle, tra cui:

  • creme
  • gel
  • lozioni
  • shampoo
    E’ possibile anche essere in grado di trovare prodotti per la cura dei capelli e alcuni tipi di trucco che usano possono contenere urea.

Un articolo del 2014 spiega che l’urea è presente nelle creme che trattano un’ampia gamma di condizioni della pelle e delle unghie, tra cui:

  • psoriasi
  • ittiosi
  • dermatite atopica (eczema)
  • cheratosi
  • cheratoderma
  • calli e duroni

Usi per la pelle secca dei piedi

Uno studio scientifico del 2017 ha esplorato i tipi di creme idratanti più efficaci per il trattamento della pelle secca dei piedi, una condizione nota come xerosi. Ha scoperto che l’urea era l’ingrediente più comunemente incluso nelle creme.

Gli autori hanno notato che c’era una mancanza di qualità complessiva e non potevano confermare se l’urea fosse come una crema idratante.

Tuttavia, sulla base della letteratura disponibile, ulteriori ricerche hanno esplorato trattamenti contenenti urea come ingrediente principale.

Usi per le condizioni delle unghie

Un articolo del 2019 ha esaminato l’uso dell’urea per migliorare e trattare le condizioni delle unghie, come un’infezione fungina.

Vari farmaci antimicotici possono trattare con successo questa condizione. Tuttavia, i ricercatori dello studio del 2019 hanno concluso che l’uso dell’urea topica può migliorare l’efficacia dei trattamenti antimicotici orali o topici grazie alla sua funzione intensificata di penetrazione.

Sicurezza

Molti studi dimostrano che l’urea è un additivo sicuro che la maggior parte delle persone tollera bene.

La maggior parte delle persone che usano prodotti contenenti urea non manifestano effetti collaterali negativi. Tuttavia, le persone non dovrebbero usare l’urea intorno ad aree sensibili come occhi e labbra, poiché potrebbe causare irritazione.

Alcune persone che usano prodotti con urea potrebbero sperimentare:

  • una sensazione pungente
  • prurito
  • irritazione
  • una sensazione di calore

Tuttavia, questi effetti collaterali sono generalmente rari, lievi e temporanei. I genitori o gli operatori sanitari dovrebbero anche tenere in modo sicuro tutti i prodotti che contengono urea lontano dalla portata dei bambini.

Gli scienziati non hanno studiato a fondo l’uso dell’urea nelle persone in gravidanza. In gravidanza si dovrebbe evitare l’urea, poiché i suoi effetti su un feto in via di sviluppo rimangono sconosciuti. Stessa limitazione anche in fase di allattamento.

Sommario

L’urea sintetica è un additivo che i produttori utilizzano in molti prodotti per la cura della pelle. I prodotti con urea sono particolarmente noti per favorire l’idratazione della pelle e migliorare la consistenza.

Altri prodotti contenenti urea possono anche trattare condizioni della pelle come eczema o psoriasi. L’urea è anche un ingrediente comune per creme e unguenti che prendono di mira le rughe.


Riferimenti Scientifici

spot_img

Per commentare gli articoli abbonati a Myskin oppure accedi, se sei gia'  abbonato

Redazione medico-scientifica di Myskin
Redazione medico-scientifica di Myskin
Articoli, studi scientifici e tecnologie per la rivoluzione digitale in Dermatologia.

Desideri gli aggiornamenti di Myskin?

Iscriviti gratuitamente alla newsletter per ricevere gli aggiornamenti dei dermatologi esperti di Myskin!
Inserisci il tuo indirizzo e-mail.

spot_img