La pelle secca

Pubblicato il :

Specialista in Dermatologia e Venereologia

Aggiornato il:

Un problema molto comune quando visito le persone e la presenza della pelle secca che immancabilmente faccio notare.
E la risposta è: “sì è vero dottore non applico la crema” oppure “non bevo a sufficienza“.
Di base però mi rendo conto che manca la consapevolezza di cosa significa avere la pelle secca.
Il fatto è che tutti pensano che avere la pelle secca sia semplicemente un problema estetico, non lo è.

La pelle secca, ricordalo, è un problema funzionale della pelle

Quando hai la pelle screpolata, ruvida al tatto, e che nei casi più importanti determina l’insorgenza del prurito, e quindi sono manifestazioni comuni quelle che ho appena descritto della pelle secca, sappi che la pelle non svolge correttamente la sua funzione.
E’ più facilmente aggredibile da agenti fisici chimici e biologici, e non solo, non riesce a svolgere correttamente le sue azioni di immunologiche, ad esempio, o di omeostasi del contenuto di acqua.

Quindi ricorda, ogni qualvolta tu non tratti la tua pelle secca, sappi che non stai aiutando la tua pelle a funzionare regolarmente.
Mi raccomando d’oggi in avanti idrata la pelle subito dopo la doccia e prima ancora magari utilizza un detergente non aggressivo, perché ricorda, pelle secca non significa problema estetico, pelle secca significa problema funzionale.

Scrivimi! Sarò lieto di rispondere alle tue richieste riguardanti l’articolo

Inserisci un tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome